rotate-mobile
Cronaca

Super 36, «detto fatto»: in Brianza si viaggia a 110 km/h

I prossimi impegni: «eliminare i limiti di 70 km/h, impossibili da rispettare»

In questi giorni - da Monza a Carate Brianza - i cartelli posizionati lungo la Super 36, che impongono la velocità massima a cui viaggiare, sono tornati ad indicare i 110 km/h, come promesso - nel settembre - a conclusione di un incontro tra Regione e ANAS.

«Detto fatto! - commenta Ugo Parolo, sottosegretario regionale - non è la soluzione del problema, ma è un gesto concreto nella direzione giusta».

«Ora avanti con gli altri impegni soprattutto per eliminare i limiti di 70 km/h che sono veramente impossibili da rispettare».

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Super 36, «detto fatto»: in Brianza si viaggia a 110 km/h

LeccoToday è in caricamento