rotate-mobile
Cronaca

Traffico di droga, giovane marocchino dai domiciliari al carcere

Karouache Imad, nato in Marocco nel 1989, residente a Verderio, è stato trasferito alla casa circondariale di Lecco

Nella tarda mattinata di ieri, 12 giugno, i carabinieri di Merate hanno eseguito un provvedimento di cattura a seguito di un ordine di carcerazione emesso dall'Ufficio di sorveglianza di Varese nei confronti di Karouache Imad, nato in Marocco nel 1989, residente a Verderio e già sottoposto ad arresti domiciliari per ripetuta violazione di obblighi inerenti la misura di prevenzione della sorveglianza speciale di pubblica sicurezza, con obbligo di soggiorno a cui il giovane è sottoposto dallo scorso ottobre. 

La sostituzione degli arresti domiciliari con il carcere è scaturita dalla richiesta dei carabinieri di Merate, i quali hanno accertato come il giovane abbia commesso reati in materia di stupefacenti. Lo straniero è stato quindi trasferito alla casa circondariale di Lecco. 

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Traffico di droga, giovane marocchino dai domiciliari al carcere

LeccoToday è in caricamento