Trapiantata di cuore muore in autostrada

La vittima di Olginate, trapiantata di cuore qualche anno fa, viveva a Roma per motivi di lavoro; durante il ritorno verso la Capitale un malore l'ha colpita.

Elena Castelli, 47 anni di Olginate, aveva subito un trapianto di cuore qualche anno fa; nonostante questo aveva voluto iniziate un pratica sportiva agonistica assieme ad altre persone che avevano subito la stessa delicata operazione.

Sabato era tornata nella sua Olginate per portare un saluto alla madre Luisa, alla sorella Anna e ai nipotini; durante il viaggio di ritorno verso Roma, dove viveva per motivi lavorativi, ha accusato un malore in macchina.

In autostrada, all'altezza di Bologna, il marito ha subito accostato ma i soccorsi ad Elena sono risultati inutili.

Di Elena la comunità olginatese ricorda la sua tenacia e l'esempio di vita, malgrado avesse subito un'operazione delicata  al cuore.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragedia nel cuore della città: trovato senza vita il Pubblico Ministero Laura Siani

  • Si ribaltano con l'automobile all'interno dell'Attraversamento: due feriti

  • Statale 36: violento incidente a Nibionno, gravi le condizioni di due biker

  • Coronavirus, arriva il bonus vacanze: ecco come funziona

  • Bisone: grave incidente davanti al benzinaio, sessantenne ricoverato in codice rosso

  • Morte Siani, gli investigatori sulle cause della scomparsa: «Prevale l'ipotesi del suicidio»

Torna su
LeccoToday è in caricamento