menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Trovato un corpo carbonizzato a Dolzago

In una cabina elettrica nelle vicinanze della ex ditta Passerini. A trovarlo alcuni tecnici impegnati al lavoro in un vicino capannone.

Il forte odore che proveniva dalla costruzione ha insospettito i tecnici dell'Enel, che hanno subito segnalato il fatto ai Carabinieri. 

Infatti in una cabina elettrica vicino alla ex ditta Passerini di Dolzago è stato rinvenuto un corpo carbonizzato e in avanzato stato di decomposizione.

Dagli accertamenti svolti dai militari dell'arma il corpo potrebbe appartenere ad un cittadino rumeno pregiudicato e con precedenti per furto.

Le cause probabili della morte potrebbero essere legate al tentativo da parte dell'uomo di asportare i cavi di rame presenti nella cabina.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Salute

    Che cos’è il burnout da smart working?

  • social

    Personaggi illustri lecchesi: Giuseppe Bovara

Torna su

Canali

LeccoToday è in caricamento