menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Cercano di truffare una signora anziana: doppia denuncia a Lecco

La coppia ha provato a vendere all'anziana anelli falsi spacciandoli per monili in oro

Due truffatori smascherati a Lecco nel pomeriggio di martedì 3 febbraio: intorno alle 13.30 di martedì, una volante di passaggio in via Digione ha notato una coppia, uomo e donna, intenti a parlare con una signora anziana: quando hanno notato l'auto degli agenti, dapprima hanno cercato di celarsi dietro alcune auto parcheggiate, per poi tentare di allontanarsi frettolosamente con la donna che, nel mentre, lasciava cadere sul marciapiede un oggetto nero.

Dopo averli inseguiti e fermati, gli agenti hanno recuperato dal marciapiede anche quello che si è rivelato essere un portamonete nero, al cui interno erano contenuti 8 anelli in metallo dorato, simili alle fedi nuziali.

Gli agenti hanno quindi perquisito F. M. M., cittadina rumena 30enne e M. I., suo connazionale, classe 1984, trovando nelle tasche di entrambi un anello identico a quelli dentro il portamonete: la coppia stava cercando di venderli, spacciandoli per monili d'oro, all'anziana lecchese.

I due, che hanno a carico precedenti penali per reati contro il patrimonio, sono stati deferiti in stato di libertà all'Autorità giudiziaria per tentata truffa, e per entrambi sarà disposto il foglio di via obbligatorio.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Cosa si può fare in zona arancione: le nuove regole spiegate

Attualità

Al via in Lombardia treni solo per passeggeri "Covid tested"

social

"Lol chi ride è fuori": il programma è già diventato un tormentone

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Salute

    Che cos’è il burnout da smart working?

  • social

    Personaggi illustri lecchesi: Giuseppe Bovara

Torna su

Canali

LeccoToday è in caricamento