menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Si introducono nel ristorante per rubare: arrestati in flagrante due ventunenni a Verderio

Avevano sottratto le chiavi del "Tre re" a un dipendente per poter entrare con facilità, ma i vicini li hanno sentiti e hanno allertato i carabinieri.

Catturati in flagranza di reato due 21enni disoccupati, rispettivamente di Verderio e di Arcore, che nella notte del 5 agosto si sono introdotti per rubare nel ristorante "Tre re" di Verderio.
Allertati dai vicini, che hanno sentito dei rumori provenire dal ristorante intorno all'una di notte, i carabinieri di Brivio e Merate hanno raggiunto il locale e intimato ai due ragazzi di fermarsi: questi ultimi hanno provato a fuggire a piedi, ma sono stati bloccati dai militari e hanno dovuto riconsegnare la refurtiva, composta da due palmari e generi alimentari per un totale di circa mille euro.
I carabinieri hanno poi accertato che i 21enni sono riusciti facilmente a introdursi nel locale perché uno dei due, parente di un dipendente del ristorante, gliene aveva sottratto le chiavi. Entrambi sono stati arrestati con l'accusa di furto aggravato in concorso.
Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Cosa si può fare in zona arancione: le nuove regole spiegate

Attualità

Al via in Lombardia treni solo per passeggeri "Covid tested"

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Salute

    Che cos’è il burnout da smart working?

  • social

    Personaggi illustri lecchesi: Giuseppe Bovara

Torna su

Canali

LeccoToday è in caricamento