menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
La voragine di Villa Vergano

La voragine di Villa Vergano

Villa Vergano, voragine in piazza Giovanni XXIII

I volontari della Protezione Civile sono stati al lavoro per tre ore prima di riuscire a mettere in sicurezza la zona

Non sono ancora stati assorbiti del tutto i danni provocati dalle trombe d'aria che, negli scorsi giorni ed in particolare nelle ultime 48 ore, hanno colpito Lecco e Provincia.
Villa Vergano, infatti, nella notte appena passata si aperta una voragine in piazza Giovanni XXIII, dove la Protezione Civile e la polizia locale hanno dovuto transennare l'aiuola spartitraffico che si trova al centro del piazzale.

Da quanto emerso, il grosso buco nel terreno si sarebbe aperto in una zona già interessata lo scorso anno e quindi all'interno in una zona critica, tanto che potrebbe essere necessario lo spostamento del monumento per paura che l'aiuola stessa possa cedere completamente.
La causa della frattura sarebbe da ricercare nelle vecchie conduttore che passano nella zona, al cui interno scorre il fiume Valle delle Noci e già alla base di voragini createsi negli anni precedenti.

Lunedì verrà dato l'immediato via ai lavori di rifacimento dell'aiuola, che verrà sostituita da una rotatoria.

Altri smottamenti sono da ricercarsi in località Camporeso, dove un cedimento del terreno ha impegnato per circa tre ore polizia locale e Protezione Civile in via Cologna, e San Materno, dove sette famiglie sono rimaste isolate per alcune ore.
Ancora chiuso il collegamento con Garlate, che verrà riaperto in giornata. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Verso il nuovo Dpcm del governo Draghi: ecco cosa cambierà

Attualità

Quando farò il vaccino? Il sito che calcola quanto dovrai aspettare

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Attualità

    Nasce la via fittizia "via Sogni di Gianni Rodari n. 1000"

  • social

    Mangiare etnico a Lecco

  • social

    Personaggi illustri lecchesi: Giuseppe Bovara

Torna su

Canali

LeccoToday è in caricamento