menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Viola Vlasecchi mentre pratica la Pole dance

Viola Vlasecchi mentre pratica la Pole dance

Viola, la 24enne lecchese che studia Osteopatia e insegna la Pole dance

"Ho imparato in Olanda e non ho più smesso". Oggi è istruttrice alla palestra di Mandello

Si chiama Viola Valsecchi, ha 24 anni, è di Lecco, e pratica la Pole dance. Una disciplina sportiva forse ancora ai più sconosciuta, ma che da qualche anno affascina sempre più persone. Si tratta di una forma di esercizio fisico che combina elementi di danza e di ginnastica a corpo libero, tramite l’utilizzo di un palo.

Viola, laureata in Scienze motorie ed in tecnica e didattica dello sport, diplomanda in Osteopatia al terzo anno di studio, è diventata oggi personal trainer e istruttrice di Pole dance. “Negli ultimi anni mi sono affiancata sempre di più a questa disciplina - racconta di sè -cioè un’attività ludica, sportiva, di fitness ma anche agonistica sia per uomini che per donne e bambini. Ho avuto una formazione specifica della stessa disciplina in Olanda per un anno dall’insegnante Yvonne Smink, campionessa nazionale del Benelux 2014 e atleta partecipante ai mondiali 2014 a Londra e là ho ottenuto diversi podi e vittorie ottenuti a livello nazionale”.

Appena rientrata in Italia, Viola ha continuato a praticare la Pole dance a Milano, seguendo corsi e workshop da varie insegnanti conosciute a livello mondiale, “tenendomi sempre aggiornata con la mia insegnante olandese” precisa.

Una pratica, come dicevamo, quella della Pole dance, che fatica un po’a prendere piede in Italia, ma che Viola sta cercando di diffondere almeno sul territorio. “Da un mese a questa parte ho incominciato ad insegnare la Pole dance presso la palestra Silver gym di Mandello - racconta - e anche in un locale mio a Lecco attraverso lezioni private e a piccoli per far sì che questa nuova disciplina si diffonda”.

“La Pole fitness permette di allenarsi sfruttando come carico il proprio peso corporeo -spiega Viola - tonificando tutta la muscolatura del tronco, l’addome e i muscoli degli arti sia inferiori che superiori. Permette inoltre, di migliorare la propria flessibilità vista la necessità di una buona escursione articolare per affrontare diverse prese. Oltre all’aspetto puramente allenante la Pole fitness è un’attività estremamente divertente che permette di unire la danza ad un allenamento dinamico e tonificante”.

“La pole fitness è una disciplina adatta a tutti: uomini e donne di peso, età e forma più variabile. L’allenamento, infatti è studiato per avere una progressione didattica tale (base, intermedio e avanzato) da permettere a tutti di arrivare preparati alle figure più difficili”.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Attualità

    Nasce la via fittizia "via Sogni di Gianni Rodari n. 1000"

  • social

    Mangiare etnico a Lecco

  • social

    Personaggi illustri lecchesi: Giuseppe Bovara

Torna su

Canali

LeccoToday è in caricamento