rotate-mobile
Martedì, 25 Giugno 2024
Arrestata / Acquate - Malnago - Falghera - Deviscio / Corso Promessi Sposi

Botte al marito e una condanna: arrestata in Emilia

I fatti risalgono al 2020, eseguita l'ordinanza del tribunale di Lecco

Aveva picchiato il marito varie volte e per questo era stata condannata dal tribunale di Lecco. Ora è finita dietro le sbarre. Giovedì mattina, per la precisione, i carabinieri di Porto Garibaldi (Ferrara) hanno arrestato una 37enne di origini cubane - ma domiciliata nei lidi della costa - dando esecuzione a un ordine di carcerazione emesso il 27 aprile dall’Ufficio del tribunale di Lecco.

La donna, infatti, deve scontare una pena di tre anni e due mesi in quanto è stata ritenuta colpevole dallo stesso tribunale lombardo di aver più volte malmenato il marito da cui ora è separata: i fatti risalgono al biennio 2019-2020. Al termine delle formalità di rito, la donna è stata condotta nel carcere di Bologna, dove ora sconterà la pena.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Botte al marito e una condanna: arrestata in Emilia

LeccoToday è in caricamento