Venerdì, 14 Maggio 2021
Meteo

Clima variabile o sereno fino a giovedì, poi crollo delle temperature

L'intensa perturbazione di origine atlantica si sta esaurendo. Da oggi per quattro giorni poche nuvole, sole e fino a 15°. Ma da sabato torneranno freddo e neve a basse quote

Mentre al Sud è già primavera, con punte oltre i 20° C, al Nord nello scorso week-end a farla da padrona sono state le precipitazioni.

L'intensa perturbazione di origine atlantica ha flagellato anche il nostro territorio, con una quantità di pioggia che mancava da tempo in questo inverno. Nevicate su Alpi e Prealpi lombarde intorno ai 1.400-1.600 metri (con l'allerta valanghe scattato sin da sabato).

Temperature in risalita da lunedì

La settimana è iniziata con un clima più stabile e locali aperture, senza piogge. E tale dovrebbe rimanere sino a giovedì, una temperatura attorno ai 6° al mattino e vicina ai 15° nel pomeriggio, in particolare martedì e mercoledì. Possibile formazione di banchi di nebbia nelle prime ore del giorno e in serata.

Nel week-end torna la neve

La previsione per il prossimo week-end, che fino a ieri era ancora incerta, sta delineando in queste ore un quadro piuttosto anomalo: le temperature sono destinate infatti a crollare verticalmente, anche di 10° durante il giorno. Dopo i possibili piovaschi nella giornata di giovedì e una tregua venerdì, sabato 17 marzo il clima andrà incontro a un nuovo peggioramento che porterà neve a basse quote, la temperatura sotto zero di notte e non superiore ai 3° C di giorno. Sarà l'ultimo colpo di coda di un pazzo inverno?

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Clima variabile o sereno fino a giovedì, poi crollo delle temperature

LeccoToday è in caricamento