Aido Calolzio in assemblea, si pensa alle celebrazioni per i 45 anni del gruppo

Il presidente Giuseppe Bosisio: «Con mille iscritti siamo l’associazione di volontariato calolziese con il maggior numero di soci. Servono però forze nuove per poter continuare a realizzare le attività»

Il presidente dell'Aido Calolzio Giuseppe Bosisio è il primo a sinistra nella foto. L'assemblea si terrà nella sede dei Volontari del Soccorso.

Non solo Avis. Questo fine settimana si terrà anche l'assemblea annuale ordinaria del gruppo Aido "Pietro Villa" di Calolziocorte. L'associazione guidata dal presidente Giuseppe Bosisio (a sinistra nella foto) dà appuntamento a tutti i soci e agli iscritti a sabato 22 febbraio alle ore 16.30 presso il salone dei Volontari del Soccorso di via Mazzini. Si parlerà di bilancio, elezioni associative e iniziative per promuovere il valore della donazione di organi e la solidarietà. Il tutto con lo sguardo rivolto alle celebrazioni del 45° compleanno che cade proprio nel 2020.

Questi, nel dettaglio, i punti all'ordine del giorno: 1) Nomina del Presidente e del Segretario dell’Assemblea; 2) Decisione sul numero di Consiglieri da eleggere e modalità di voto; 3) Relazione morale e programmatica del Presidente uscente; 4) Relazione Amministrativa sul Bilancio Consuntivo e sul Bilancio Preventivo; 5) Discussione e Votazione delle Relazioni; 6) Elezione dei Consiglieri; 7) Nomina dei delegati e candidati all’Assemblea elettiva della Sezione Provinciale; 8) Discussione delle varie attività associative.

Bosisio: «Molte le iniziative del 2019, ora nuovi importanti appuntamenti»

«L’assemblea annuale di quest’anno è assemblea elettiva e sarà l’occasione per poter illustrare il bilancio non solo economico/patrimoniale del gruppo, ma anche le attività svolte nel 2019 e quelle che si svolgeranno nel 2020, anno dei festeggiamenti del 45esimo di fondazione - spiega Giuseppe Bosisio - Il gruppo Aido di Calolziocorte conta mille iscritti ed è l’associazione di volontariato calolziese con il maggior numero di soci, tutti con la caratteristica comune di essere residenti nella nostra città. Nonostante l’elevato numero di iscritti, l’associazione ha però bisogno di nuove forze per poter continuare e realizzare le proprie attività».

L'Avis Calolzio si prepara a festeggiare il 55° compleanno

Diverse e importanti le iniziative messe in campo nel 2019: dagli interventi alle scuole medie Manzoni, Cittadini e alle superiori Rota alla XXVI edizione di “Aido in Festa” svoltasi in primavera. E poi ancora la tradizionale offerta delle rose al termine delle sante messe di sabato 4 e domenica 5 maggio durante la “Giornata Nazionale” di formazione e autofinanziamento Aido di settembre, senza dimenticare le celebrazioni in memoria delle vittime della strada e l'adesione al trofeo Avis Lecco.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

«Le celebrazioni del 45esimo di fondazione si terranno in occasione della XXVII edizione di “Aido in festa”, in calendario per venerdì 22, sabato 23 e domenica 24 maggio, giornate e serate dedicate all’informazione sanitaria, all’intrattenimento teatrale e all’offerta della “Rosa dell'Aido” al termine delle sante messe presso le parrocchie della città - continua il presidente Bosisio - La serata di intrattenimento vedrà come protagonista la Compagnia teatrale “Sarabanda” di Olgiate Molgora, presso l'oratoria di Sala, con lo spettacolo “La monaca di Monza”. Intanto inviatiamo tutti a partecipare alla nostra assemblea di sabato 22 febbraio, che vedrà la presenza e l’intervento degli esponenti del Comune di Calolziocorte e dell’Aido provinciale di Lecco».

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Bimba ha fretta di nascere, donna partorisce nel tunnel del Monte Barro

  • Giornata flagellata dal maltempo: una quarantina di interventi nel territorio

  • Olginate: trovato in fin di vita, ciclista muore lungo l'alzaia

  • «La vostra sanità funziona e ci ha aiutati», ristoratori egiziani devolvono nuovamente il loro incasso all'ospedale

  • Un panino di due metri e un "bollicine" di 9 litri, festa a San Giovanni per il barista Willy

  • Manifesto accusa Fasoli: «Come Pinocchio». Il sindaco: «Alle urne abbiamo visto tutti come è andata»

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
LeccoToday è in caricamento