Giovedì, 23 Settembre 2021
Notizie Corso Promessi Sposi, 40

Cambio al vertice della Squadra mobile di Lecco: Di Laura si trasferisce all'Aquila

L'avvicendamento con Gianluca Gentiluomo effettivo dal prossimo 19 aprile: «Orgoglioso del nuovo incarico». Il saluto del questore D'Agostino

Cambio al vertice della Squadra mobile di Lecco. Dal prossimo 19 aprile il vicequestore aggiunto della Polizia di Stato Danilo Di Laura lascerà il comune lariano per andare a dirigere la Squadra mobile della Questura di L'Aquila, mentre il suo posto sarà ricoperto dal commissario capo della Polizia di Stato Gianluca Gentiluomo, proveniente dalla Squadra mobile di Rovigo.

Di Laura per l'occasione ha espresso i suoi ringraziamenti: «Sono orgoglioso del nuovo incarico alla Questura dell'Aquila, dove cercherò di mantenere il massimo impegno e di non tradire la fiducia che mi è stata data. Allo stesso tempo sono profondamente dispiaciuto di lasciare questi meravigliosi luoghi, dai paesaggi straordinari e dalle infinite possibilità di vivere il lago e la montagna. Ringrazio con tutto il cuore le donne e gli uomini della Questura di Lecco, in particolare quelli della Squadra mobile per il loro quotidiano impegno e la passione con cui svolgono le indagini, ottenendo risultati pregevoli, anche degni di risalto nazionale. Sono certo che continueranno a fornire il loro servizio alla comunità con la massima dedizione che li contraddistingue. Ringrazio tutti i magistrati della Procura della Repubblica di Lecco e della Direzione Distrettuale Antimafia i quali, nel reciproco rispetto dei ruoli, hanno sempre diretto con cura e competenza le attività di polizia giudiziaria, indirizzando al meglio le indagini di più ampio spessore svolte dalla Squadra mobile. Ringrazio gli enti locali e le associazioni di supporto alle fasce deboli, con le quali abbiamo sempre collaborato nel'interesse delle persone più fragili. Così come ringrazio tutte le forze di polizia con le quali ho avuto il piacere di collaborare. Ringrazio la stampa locale con la quale è nato da subito un reciproco rapporto di stima e fiducia. Ringrazio in particolar modo il questore di Lecco, dottor Alfredo D'Agostino, per la sua immancabile presenza e per la fiducia dimostratami ogni giorno. Ringrazio, infine, la cittadinanza di tutta la provincia di Lecco per l'accoglienza che ho sempre ricevuto e per l'affetto e il sostegno che la Polizia di Stato riceve ogni giorno».

Evade ancora dai domiciliari: nuovamente arrestata dalla Polizia

Nella mattinata di oggi, venerdì 9 aprile, il questore della Provincia di Lecco Alfredo D'Agostino, insieme ai colleghi della Questura, lo ha salutato ufficialmente e ha espresso a Di Laura i migliori auguri di buon lavoro, sottolineando la valenza strategica e l'importanza dell'incarico che andrà a ricoprire quale dirigente della Squadra Mobile della Questura dell'Aquila, in un territorio particolare, come noto interessato dall'opera di ricostruzione a seguito del tragico terremoto del 2009. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Cambio al vertice della Squadra mobile di Lecco: Di Laura si trasferisce all'Aquila

LeccoToday è in caricamento