rotate-mobile
Domenica, 25 Settembre 2022
Notizie

Tullio, Donata e quel negozio che da 75 anni è un punto di riferimento in paese

Alla scoperta di una delle più storiche, tra le "storiche attività" riconosciute dalla Regione in provincia di Lecco. Il "Sibella" di Mandello, specializzato nella vendita di vestiti, è attivo sul lago dal 1947: "La qualità e la cura delle piccole cose pagano sempre"

"Vede, quello è il campanello all'ingresso che ho mantenuto in ricordo dell'attività di mio padre”. Appare compresibilmente soddisfatto nel commentare il riconoscimento ottenuto da Regione Lombardia quale negozio storico, scelto tra i 25 in provincia di Lecco, Tullio Sibella, erede e continuatore dell'esercizio che vende capi di abbigliamento in piazza Garibaldi, a Mandello del Lario.

Nel 1947 nacque, per passione e dedizione del padre Piero, la vendita di tessuti e di abiti confezionati, commercializzati in negozio. Inizialmente la sede dell’attività era stata in via Manzoni. Poi, con il passare del tempo il definitivo approdo nell'attuale negozio a pochi passi dal lago. Un'attività che da ben 75 anni è operativa in un contesto generale in cui, di recente, vendite e acquisti hanno il nuovo volto della grande distribuzione e dell'online.

Incoronate 25 nuove attività storiche in provincia di Lecco

"Sì, è vero, i tempi sono cambiati - conferma il titolare - Noi, senza ricorrere a prezzi stratosferici puntiamo a mantenere un livello qualitativo buono, la qualità viene sempre premiata". La clientela di oggi trova dai Sibella marchi di abbigliamento sportivo per donna e uomo fino ai vestiti casual a cui la gestione di Tullio e della moglie Donata hanno dato spazio e indirizzo.

Negozio esterno cagnino-2

E nel racconto di questi 75 anni non va dimenticato l'appeal della vetrina, curata sempre con grande passione da papà Piero. "Mio padre curava molto i dettagli, più bravo di me in certe cose. Tanti clienti ancora oggi si ricordano di lui" - Riferisce il figlio. Oltre al campanello all'ingresso è stato mantenuto intatto anche parte dell'arredamento paterno, specchio di quegli anni in cui tra venditore e acquirente si stabiliva un rapporto di amichevole scambio di vedute unite a sprazzi di comune vita vissuta.

Negozio 1-2

Un modo di interagire con la clientela tramandato e raccolto, racconta Tullio, dalla coesistenza con "il mio primo maestro, che inconsciamente, fu mio zio Daniele, gestore della merceria di via Manzoni. Io da piccolo venivo lasciato dal fratello di mio padre, dove vedevo come rivolgersi in modo appropriato alla clientela".

La scelta di Alessia & Alessia: "Il nostro nuovo negozio punta sull'artigianato italiano"

I Sibella, originari della Valle Imagna, sono un nome conosciutissimo a Mandello del Lario, legato all'attività diventata in ben tre quarti di secolo un punto di riferimento per il paese del lago, grazie agli iniziatori Piero con la moglie Antonietta e proseguito con altrettanta passione e professionalità dal figlio Tullio con la consorte Donata. Passano gli anni, ma dal 1947 ad oggi, resta ancora vivo l'amore al lavoro da chi ne ha continuato la storia.

(Si ringrazia Alberto Bottani per la collaborazione)

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Tullio, Donata e quel negozio che da 75 anni è un punto di riferimento in paese

LeccoToday è in caricamento