menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Bonacina sfiora il podio sul grattacielo di Dubai

La tower runner calolzioese, quarta negli Emirati, raffoza la terza posizione nel Vertical World Cicuit

Ancora un ottimo risultato per Cristina Bonacina. La runner calolziese si è disimpegnata a Dubai, lo scorso venerdì, sul Jumeirah Emirates Tower, grattacielo di 52 piani e 1.334 gradini e seconda prova del Vertical World Circuit.

A darsi battaglia 300 tower runner, fra cui 90 donne, chiamati a raggiungere la cima dell'edificio a quota 265 metri di altezza.

Bonacina, dopo i buoni piazzamenti di inizio stagione e la nona piazza alla corsa esclusiva sulla Torre Eiffel a Parigi, negli Emirati è riuscita a tirare fuori il carattere con una prestazione convincente che le è valsa il quarto posto. Nella classifica generale del circuito, grazie anche al podio conquistato a Londra a marzo, la calolziese occupa saldamente la terza posizione.

«Gran caldo, ma posti da mille ed una notte - ha spiegato Cristina - Sognavo un terzo posto, ma la vincitrice Walsham, la polacca Wisniewska seconda e la ceca Svabikova terza avevano una marcia in più. Va benissimo così, ora si torna a casa e si pensa al Valtellina vertical tube di domenica 17 aprile, gara massacrante ma da non perdere».

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Il futuro dell'ex "Larius"? Guarda a Oriente: a Lecco apre Nima

Attualità

Lecco: lunedì 10 aprono le prenotazioni dei vaccini per la fascia 50-59 anni

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Salute

    Che cos’è il burnout da smart working?

  • social

    Personaggi illustri lecchesi: Giuseppe Bovara

Torna su

Canali

LeccoToday è in caricamento