menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Cristina Bonacina quinta sul grattacielo di Singapore

Altra prestazione di livello per l'atleta di Calolzio, ora attesa dalla finale di Hong Kong.

Questa volta ha sfidato il grattacielo più alto del Sud Est asiatico, e come sempre ha ben figurato. Cristina Bonacina è appena rientrata da Singapore, dove ha gareggiato alla Swissotel Vertical Marathon, conquistando un ottimo quinto posto.

L'atleta calolziese ha sfidato i 73 piani e 1.336 gradini dell'edificio in una corsa inserita nel circuito Tower running World Cup. Oltre alle difficoltà della gara, i corridori europei sono stati costretti a fare i conti con le forti differenze climatiche, incappando in una giornata caldissima e afosa. A darsi battaglia oltre 2.200 atleti, con la formula della partenza a cronometro. Ha vinto la solita Susy Washam, mentre Bonacina ha colto una confortante quinta piazza a soli due secondi dall’australiana Cindy Reid, con la quale dovrà vedersela domenica prossima a Hong Kong per guadagnarsi il podio finale del Vertical Word Circuit. 

«Ho avuto buone sensazioni e questa è la cosa principale in vista della finale del circuito mondiale fra una settimana - ha dichiarato Bonacina - A Hong Kong mi aspettano i 101 piani e 2.120 gradini dell’Icc Tower, una delle gare più lunghe e impegnative di tutta la stagione». A Singapore da segnalare il nono posto a livello maschile del valtellinese Dario Fracassi, marito di Cristina.
 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Attualità

    Nasce la via fittizia "via Sogni di Gianni Rodari n. 1000"

  • social

    Mangiare etnico a Lecco

  • social

    Personaggi illustri lecchesi: Giuseppe Bovara

Torna su

Canali

LeccoToday è in caricamento