rotate-mobile
Venerdì, 28 Gennaio 2022
Sport Piazza Armando Diaz, 1

Il sindaco riceve il Lecco Calcio a 5 in Municipio: «Orgogliosi di voi»

Gattinoni e l'assessore Torri ospitano squadra, staff e società artefici della promozione in A2. Consegnate le maglie celebrative della Final eight di Coppa Italia

Il sindaco di Lecco Mauro Gattinoni, in compagnia dell’assessore allo Sport Emanuele Torri, ha ospitato lunedì pomeriggio il Lecco Calcio a 5 nella propria sala consigliare per complimentarsi con la società bluceleste dei prestigiosi traguardi sportivi raggiunti in questa stagione. Il presidente Elena Ionel, la dirigenza e l’intera rosa agli ordini di mister Pablo Parrilla hanno accolto con grande emozione l’invito del primo cittadino, regalando a lui e all’assessore Torri una delle nuove maglie personalizzate realizzate in occasione della Final Eight di Coppa Italia, ricevendo a loro volta in dono una targa celebrativa a nome di tutta la città.

Il Lecco Calcio a 5 riscrive la storia: la promozione in A2 diventa realtà

«Non possiamo che essere orgogliosi di avere una squadra così vincente, giovane e ben preparata a rappresentare la nostra città – spiega Gattinoni – Ho notato soprattutto un grande affiatamento e un grande spirito di squadra, quindi vuol dire che c’è un grande lavoro prima di tutto nello spogliatoio e questo è merito di chi li prepara, dall’allenatore al suo staff e a tutta l’organizzazione societaria. La città è orgogliosa di questi giovani atleti e come amministrazione comunale ci impegneremo per far sì che tutti i talenti, che siano sportivi, artistici o di qualsiasi altro campo, a Lecco possano sentirsi a casa e sbocciare nel proprio campo. Questi giovani ci fanno sperare per il futuro dopo un anno così difficile».

«Vicini alla squadra»

Emanuele Torri promette di stare vicino alla squadra e si complimenta a sua volta con l’entourage bluceleste: «Ho avuto modo di conoscere questi ragazzi e sono rimasto entusiasta dell’aria che si respira all’interno del Lecco Calcio a 5. La nostra è un’amministrazione giovane, proprio come questa squadra che ha avuto l’età media più bassa di tutto il campionato, un dato da non sottovalutare e che ci rende ancor più felici. Mi sono emozionato nel vedere le partite della Final Eight ed è nato subito un ottimo feeling con questo gruppo che non vogliamo lasciar cadere. Ora attendiamo l’inizio della nuova stagione per venire a vedere le gare di A2 sugli spalti».

Grande emozione e soddisfazione in tutta la dirigenza bluceleste, come spiega il direttore generale Marcello Maruccia: «È stata un’emozione forte perché essere qui significa che l’Amministrazione comunale ha apprezzato il nostro lavoro e ha capito l’importanza degli storici traguardi che abbiamo raggiunto. Nell’ultima parte della stagione, da quando l’assessore Torri ha iniziato a seguirci, abbiamo veramente percepito la vicinanza di questa Amministrazione ed è una cosa che ci fa ben sperare per il futuro».

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il sindaco riceve il Lecco Calcio a 5 in Municipio: «Orgogliosi di voi»

LeccoToday è in caricamento