Calcio Lecco, amaro pareggio con il Levico. Non bastano Caraffa e Cristofoli

I blucelesti vengono raggiunti sul filo di lana dagli ospiti, che rimangono in 10 ma usufruiscono di un indubbio vantaggio arbitrale

 

Guarda le foto di Lecco-Levico Terme su www.leccochannelnews.it

Calcio Lecco 1912 (4-4-2): Nava; Visconti (dal 38′ s.t. Mortara), Merli Sala, Luoni, Mureno; Meyergue (dal 23′ s.t. Cavalli), Moleri, Roselli, Bignotti (dal 43′ s.t. Draghetti); Caraffa (dal 23′ s.t. Scaglione), Cristofoli. In panchina: Guagnetti,  Zammuto, Rabbeni, Ghidinelli, Petrilli. All. Alessio Tacchinardi.

Levico Terme (4-4-2): Bastianello; Rippa, Brugger (dal 1′ s.t. Fanelli), Severgnini, Micheli (dal 28′ s.t. Xamin); Castellan, Cosentini, Rinaldo, Pancheri; Alberti (dal 39′ p.t. Battista; dal 47′ s.t. Andreatta), Bertoldi. In panchina: Stefani, Acka, Nardelli, Brusco, Dalledonne. All. Stefano Maffioletti.

Arbitro: Gabriele Gandolfo di Bra (Lorenzo Mazzarà di Messina e Salvatore Maccarrone di Acireale).

Marcatori: Caraffa (L) al 12′ p.t.; Pancheri (LT) all’8′ s.t.; Cristofoli (L) al 17′ s.t.; Bertoldi (LT) al 45′ s.t.

Note: terreno in condizioni accettabili; ammoniti: Micheli, Castellan, Brugger, Pancheri (LT); espulso Severgnini (LT) al 34′ st per doppia ammonizione; angoli: 6-2; recuperi: 0′ e 3′. 

Potrebbe Interessarti

Torna su
LeccoToday è in caricamento