Calcio Lecco, a Crema la rimonta sulla Pergolettese è parziale: finisce 2-2

Fuochi d'artificio in un match dalle mille occasioni e con tre rigori fischiati di cui due realizzati. Al vantaggio di Varas e Scardina per i gialloblù rispondono i blucelesti con Iocolano e Marzorati

 

Le foto della partita

Il Lecco impatta sulla Pergolettese nel recupero della 31^ giornata e si porta a sei punti dalla vetta con una partita in più del Como. A Crema il vantaggio è degli ospiti con il rigore trasformato da Varas al 15'. Passa un minuto, dal possibile rigore su Iocolano al contropiede vincente firmato Scardina.

L'uno-due è pesante ma il Lecco reagisce nella ripresa con l'ingresso di Nannini per Capoferri. La scossa arriva con Iocolano che trasforma il rigore al 4', e Marzorati che incorna di testa dal corner dello stesso Iocolano. Nel mezzo, il rigore calciato alle stelle da Duca. Finisce 2-2.

Le interviste del dopopartita

Pergolettese 2-2 Calcio Lecco 1912 (2-0)

Marcatori: Varas (P) su rigore al 15′ p.t. Scardina (P) al 16′ p.t.; Iocolano (L) su rigore al 4′ s.t. Marzorati (L) al 29′ s.t.

Pergolettese (4-2-3-1): Ghidotti; Bariti, Panatti, Bakayoko, Villa; Ferrari (dal 32′ s.t. Andreoli), Palermo, Duca; Kanis (dal 14′ s.t. Faini), Scardina, Varas (dal 14′ s.t. Candela) (Labruzzo, Tosi, Lamberti). All. De Paola.

Lecco (4-3-3): Pissardo; Celjak, Marzorati, Cauz (dal 30′ s.t. Merli Sala), Capoferri (dal 1′ s.t. Nannini); Lora, Bolzoni (dal 23′ s.t. Mangni), Marotta; Azzi, Mastroianni (dal 14′ s.t. Capogna), Iocolano (Borsellini, Malgrati, Malinverno, Merli Sala, Nannini, Purro, Emmausso, Nesta, Haidara, Moleri). All. D’Agostino.

Arbitro: Ettore Longo di Cuneo

Note. Ammoniti: Kanis, Celjak; Nannini, Lora, Marzorati, Ghidotti. Ammonito e poi espulso D’Agostino in panchina. Angoli: 3-6.

Potrebbe Interessarti

Torna su
LeccoToday è in caricamento