Calcio, il Lecco s'impone d'autorità sul Trento: decidono Cristofoli e Luoni

I blucelesti hanno ragione al "Rigamonti-Ceppi" al termine di una gara mai realmente in discussione. La vetta occupata dalla Pro Patria (0-0 con il Ciserano) dista ora cinque punti

 

Le foto della gara su www.leccochannelnews.it

Calcio Lecco 1912 2-0 Trento (1-0)

Calcio Lecco 1912 (4-4-2): Nava; Mortara, Merli Sala, Luoni, Mureno; Cavalli (dal 42′ s.t. Meyergue), Roselli (dal 30′ s.t. Martina Rini), Ghidinelli, Compagnone (dal 44′ s.t. Bellanca); Cristofoli, Bertani (dal 24′ s.t. Zammuto). A disposizione: Guagnetti, Bignotti, Colombo, Montaperto, Granata. All. Alessio Delpiano

Trento (4-3-1-2): Scali; Toscano, Giacomoni, Calcagnotto, Diop; Furlan, Bertaso (dal 22′ s.t. Pangrazzi), Appiah; Ferraglia (dal 20′ p.t. Rippa); Lella (dall’11’ s.t. Zecchinato), Kyeremateng (dal 28′ s.t. Lillo). A disposizione: Cuoco, Casagrande, Cavagna, Bacher, Boldini. All. Roberto Vecchiato.

Marcatori: Luoni (L) al 39′ p.t.; Cristofoli (L) al 9′ s.t.

Arbitro: sig. Mario Perri di Roma 1 (Vincenzo Blasi di Torino ed Emanuele Renzullo di Torre del Greco).

Note: terreno in buone condizioni; spettatori: 800 circa; ammoniti: Cavalli, Luoni, Cristofoli (L) e Lella, Zecchinato (T); angoli: 3-2; recuperi: 3′ e 5′.

Potrebbe Interessarti

Torna su
LeccoToday è in caricamento