menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Calcio. Presentata la nuova Osvaldo Zanetti: «Entusiasmo e voglia di confermarsi»

La squadra del rione di Castello Sopra Lecco affronterà nuovamente il campionato di Seconda Categoria

Nello scorso fine settimana si è ritrovata squadra e staff O.Zanetti per presentare la nuova stagione sportiva, la società di Castello è pronta per affrontare il campionato con rinnovato entusiasmo e idee molto chiare. Le parole del presidente Giancarlo Barindelli racchiudono il pensiero di questa società nata nel lontano 1948: «Si ricomincia più convinti e decisi che mai, si respira un’aria frizzante con pochi volti nuovi e tante gradite conferme, ma soprattutto con una certezza la Zanetti è una realtà nel panorama calcistico lecchese, si sta costruendo un futuro e la prima squadra rappresenta un esempio per i nostri tesserati cresciuti in pochi anni fino agli attuali 400 del settore giovanile con la Scuola Calcio che vanta oltre 40 giovani e la ginnastica ritmica che sfiora le 100 ragazze tesserate. Nella nostra realtà il risultato sportivo non è una priorità assoluta, la nostra forza è stato e sarà il gruppo, la programmazione e ragazzi che hanno voglia di impegnarsi e stare insieme divertendosi. Tante le novità compreso una squadra di calcio femminile ed un corso di psicomotricità per i bambini della scuola dell’infanzia.»

Roberto Vezzoli, direttore generale della Zanetti ha introdotto la nuova stagione sportiva: «Confermato lo staff tecnico con Pasquale Rusconi alla guida della prima squadra coadiuvato dal vice Alberto Carera, dal preparatore dei portieri Luca Panzeri e fisioterapista Serafino Chiodo. Insieme agli storici dirigenti che seguono la Zanetti da anni e dal direttore sportivo Ezio Petralli che ha allestito una squadra competitiva e coordinerà le attività di campo. Non dimentichiamo il settore giovanile, grandi investimenti sono stati fatti sulla Scuola Calcio e per quest’anno l’attenzione è posta sugli Allievi 2002, freschi vincitori del campionato, su cui puntiamo molto con un progetto triennale che li possa portare in prima squadra dopo il passaggio Juniores.»

Ezio Petralli, direttore sportivo al secondo anno con la società di Castello, ha annunciato i molti volti nuovi che andranno a rinforzare la rosa, «Siamo partiti dalle gradite conferme di quasi tutti i ragazzi che con convinzione e determinazione hanno raggiunto i play off l’anno passato e su questa solida base abbiamo inserito, pochi e mirati innesti, Mahadi Yassin, difensore 1997, Nuova Brianza, Alexandro Colombo difensore 1995, Mandello, Riccardo Multinu, centrocampista 1988, Ac Victoria; Mohammed Hassani centrocampista 1988; in attacco Giacomo Signore, 1986 e il giovane attaccante, classe 1999, Valerio Ripamonti.»

Mister Rusconi, una grande esperienza nel mondo dilettantistico lecchese, «Sono molto felice di poter proseguire il lavoro iniziato la scorsa stagione alla Zanetti, ho ritrovato entusiasmo e grande voglia di fare bene. Io e il mio staff daremo il massimo e cercheremo di valorizzare i tanti giovani a disposizione che si vanno ad inserire in un gruppo ben rodato.»

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

La nuova truffa corre su WhatsApp: casi anche nel Lecchese

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Salute

    Che cos’è il burnout da smart working?

  • social

    Personaggi illustri lecchesi: Giuseppe Bovara

Torna su

Canali

LeccoToday è in caricamento