rotate-mobile
Volley

Stefano Condina (coach Offanengo): "Per noi la Picco Lecco è l'eterna sfidante"

Un altro derby contro una formazione cremonese per l'OroCash che vuole riscattare il ko contro l'Esperia

Un altro derby, da non sottovalutare, per riscattare quello perso con Cremona. La Picco Lecco vuole risollevarsi dopo il ko interno di pochi giorni fa e avrà un’occasione ghiotta domenica prossima. Al PalaCoim di Offanengo si disputerà la partita tra le ragazze di coach Milano e la Chromavis padrona di casa. Le due formazioni sono separate in classifica (girone A della Serie A2 di volley femminile) da 3 punti, con Lecco in posizione migliore, dunque azzardare un pronostico non è semplice.

Intanto il tecnico delle cremonesi, Stefano Condina, ha commentato il match: “Per Offanengo, Lecco è l’eterna sfidante di questi anni. Domenica ho visto l’Oro Cash contro Cremona ed è una formazione che lotta su ogni pallone e che ha buone individualità, Zingaro su tutte, capitano esperto di questa categoria. Mi hanno colpito molto anche il libero Bonvicini e le giovani Bracchi e Bassi, oltre alla palleggiatrice Rimoldi e alla centrale Piacentini che da diversi anni giocano in questa categoria. Alla mia squadra non devo chiedere niente: le ragazze sanno già in prima persona che devono riscattarsi da una brutta prestazione e sono convinto che si impegneranno al massimo, come d’altronde fanno ogni giorno. Saremo davanti al nostro pubblico che con i ragazzi della “Fossa del Tirone” ci ha seguito anche in trasferta: insieme a loro vogliamo far bene e muovere la classifica”.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Stefano Condina (coach Offanengo): "Per noi la Picco Lecco è l'eterna sfidante"

LeccoToday è in caricamento