Best Bakery ancora sul lago: in gara "MDM", lo scettro del lago va sul ramo occidentale

Le pasticceria "MDM" di Valmadrera è stata protagonista della quarta puntata del format di Sky

"Best Bakery" fa tappa a "MDM" di Valmadrera per la quarta puntata

Cambio di proprietà per lo scettro di "Best Bakery", format che va in onda su Sky Uno e mette a confronto quelle che sono ritenute le trentasei migliori pasticcerie d'Italia. Dopo le pasticcerie lecchesi "Zenzero e Cannella" di Pescate e "Passoni" di Barzio, che ha detenuto il titolo per una puntata, è entrata in gara anche la pasticceria "MDM" di Valmadrera, la cui performance è stata mostrata nel corso del quarto appuntamento della seconda stagione. Il giudizio è affidato al gusto e alla competenza di Alessandro Servida e Andreas Acherer, professionisti conosciuti in tutto il mondo.

Due, come da canovaccio, gli episodi trasmessi a ruota: nel primo a sfidarsi sono tre pasticcerie comasche "Ponti" di Canzo, attiva dal 1984, la vicina "Citterio", attiva dagli Anni Venti, e "Poletti" di Cernobbio, attiva dagli Anni Ottanta. Al termine della lunga sfida la "Citterio" ha conquistato gara e scettro, totalizzando cinquantuno punti, nove in più rispetto a "Passoni" di Barzio.

"Best Bakery" a Valmadrera per la quarta puntata: "MDM" in gara

Servida e Acherer hanno fatto nuovamente capolino nel Lecchese per il quarto appuntamento stagionale: in gara, infatti, ci è andata anche la prima pasticceria-gioielleria d'italia, ovvero la "MDM" di Valmadrera aperta nel novembre 2016. L'esercizio lecchese ha sfidato la pasticceria “La Torteria” di Como e la pasticceria “Marra” di Cantù. 

Alla "MDM" di Valmadrera, nome derivato dalle iniziali del titolare Marco, lavorano Elisabetta e la sua assistente Cristina: qui i giudici hanno assaggiato le mignon con tartellette allo yogurt e fragola e la madeleine con confettura di lamponi. Al "La Torteria" di Cecilia e Chiara, gemelle, spazio alla torta linzer e alla drip cake, mentre alla "Marra" sono stati valutati la "bascake" e il pasticcino "boom", particolare mignon.

best bakery mdm valmadrera gennaio 20201-2

Spazio, quindi, alle specialità: "MDM" ha puntato sull'omonima torta al caramello pensata per l'inaugurazione del locale, "La Torteria" ha puntato sulla sua cheesecake con il biscotto alla cannella, "Marra" sulla venere nera, semifredda con il cioccolato fondente al 70%. La torta della sfida scelta dai giudici è stata la meringata rivisitata in versione innovativa: da "MDM" è stata preparata con la gelee alle fragole, pesche sciroppate e glassa al cioccolato bianco, da "La Torteria" con creme al limone e mela, da "Marra" con gelee alle fragole.

Alla fine, "MDM" e "Marra" hanno dominato la classifica con 32 punti a testa con i parziali "base", mentre la torta della sfida ha premiato l'esercizio comasco grazie ai 18 punti totalizzati contro i 17 della pasticceria valmadrerese. Lo scettro, di conseguenza, è rimasto alla "Citterio", che rappresenterà il Lario nella gara nazionale. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus: 89 casi in Lombardia. Domenica si ferma tutto lo sport anche a Lecco

  • Coronavirus: scuole chiuse nel Lecchese, supermercati presi d'assalto. Al "Manzoni" il contagiato valtellinese

  • Coronavirus: 173 casi in Lombardia, sei decessi. Migliorano le condizioni del giovane al "Manzoni". Treni: -60%

  • In arrivo ordinanza della Regione per chiudere le scuole in Lombardia

  • Coronavirus, nuovo bollettino: quattordici contagiati, MilanoToday intervista il paziente "zero"

  • Nuova interdittiva antimafia del Prefetto: colpiti "Lungolago" e "Tabula Rosa"

Torna su
LeccoToday è in caricamento