Valmadrera, cimiteri chiusi nei pomeriggi festivi. Ascolto: «Scelta che mette a rischio la salute dei cittadini»

Il gruppo di minoranza boccia totalmente la decisione presa dal Comune, risposta alla richiesta fatta dagli stessi Villa e Dell'Oro martedì 17

C'è disappunto all'interno di Ascolto Valmadrera, gruppo consigliare di minoranza, per la decisione assunta dal Comune di chiudere i cimiteri solamente nei pomeriggi di sabato e domenica. Martedì 17, infatti, i consiglieri Mauro Dell'Oro e Guido Villa avevano chiesto di procedere con la serrata totale «per concorrere alla più generale misura del diradamento dei contatti sociali per contrastare la diffusione del virus».

Apprendiamo con estremo disappunto che, diversamente da molti Comuni italiani e del circondario (da ultimo il Comune di Mandello del Lario) il Sindaco non accoglie la nostra proposta per la chiusura dei cimiteri cittadini.

Riteniamo che questa scelta, ponga a rischio la salute della cittadinanza di Valmadrera, salute che il Sindaco in qualità di Autorità sanitaria è tenuto a tutelare.

Ricordiamo al Sindaco che è permesso uscire solo per:

  • Lavoro
  • Necessità primarie
  • Salute

"Gli spostamenti sono consentiti per comprovate esigenze primarie non rinviabili."
Andare al cimitero: RINVIABILE

Come gruppo consiliare di minoranza, Ascolto Valmadrera reitera nuovamente la richiesta per una immediata chiusura dei cimiteri ed un rafforzamento della campagna comunicativa del #iorestoacasa.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Essere Comunità significa rispettarsi gli uni e gli altri.
Essere Autorità significa garantire la sicurezza.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Un lockdown "morbido" tra dieci giorni e l'ipotesi coprifuoco alle 21 in tutta Italia

  • Oggiono: incidente in via per Molteno, giovane finisce in ospedale in gravi condizioni

  • Nuovo Dpcm: stop anticipato a ristoranti-bar, no al divieto di circolazione

  • Coronavirus, il punto: oltre cento tamponi positivi, nel Lecchese superata quota quattromila. "Manzoni": tre posti liberi nei reparti

  • Postavano sui social video girati a Lecco con pistole e maceti, blitz della Polizia contro la "Baby Gang"

  • Coronavirus, il punto: oggi 96 nuovi casi nel Lecchese, oltre 35.000 tamponi in Lombardia

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
LeccoToday è in caricamento