Valmadrera: modificati gli orari d'apertura dei cimiteri solo nel fine settimana, ma con un monito

Il Comune ha parzialmente accolto la richiesta fatta dal gruppo Ascolto Valmadrera nella giornata di mercoledì

Il cimitero del rione di Caserta a Valmadrera

E' stata parzialmente accolta la richiesta che Ascolto Valmadrera, gruppo di minoranza, ha fatto al Comune. I consiglieri Mauro Dell'Oro e Guido Villa, infatti, avevano chiesto di operare la «chiusura dei Cimiteri Comunali fino al 3 aprile 2020 salvo nuove disposizioni di legge, garantendo comunque l’erogazione dei servizi di ricevimento, inumazione, tumulazione delle salme, nel rispetto delle prescrizioni del D.p.c.m.» emesso l'11 marzo scorso.

Il Comune, invece, ha deciso di chiudere prima i cancelli solo nel fine settimana, ma con un monito ben preciso:

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Si comunica che, per ridurre i rischi di contagio da Coronavirus (Covid19) l'orario di accesso ai cimiteri di Valmadrera verrà ridotto nei giorni di sabato (chiusura dalle ore 12.00) e domenica (chiusura totale).
Se verranno rilevati comportamenti inappropriati, si procederà alla chiusura totale dei cimiteri in tutti i giorni della settimana, garantendo l’erogazione dei servizi di ricevimento, inumazione e tumulazione.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Un lockdown "morbido" tra dieci giorni e l'ipotesi coprifuoco alle 21 in tutta Italia

  • Oggiono: incidente in via per Molteno, giovane finisce in ospedale in gravi condizioni

  • Nuovo Dpcm: stop anticipato a ristoranti-bar, no al divieto di circolazione

  • Coronavirus, il punto: oltre cento tamponi positivi, nel Lecchese superata quota quattromila. "Manzoni": tre posti liberi nei reparti

  • Ordinanza regionale sotto accusa, Gattinoni: «Ci era stata consegnata una bozza diversa per la Dad»

  • Coronavirus, il punto: oggi 96 nuovi casi nel Lecchese, oltre 35.000 tamponi in Lombardia

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
LeccoToday è in caricamento