rotate-mobile
Mercoledì, 7 Dicembre 2022
Attualità

Gattinoni: "Potenzieremo Linee Lecco, al lavoro per una città più fluida e veloce"

Il sindaco annuncia inoltre una maggiore sinergia con i comuni vicini contro il traffico: "Per un vero miglioramento dobbiamo ridurre il numero delle auto in circolazione offrendo alternative praticabili e vantaggiose rispetto all’uso dell’auto privata"

Il sindaco di Lecco annuncia un potenziamento di LineeLecco. Nella sua newsletter settimanale, Mauro Gattinoni ha fatto il punto sulla situazione dei trasporti in città annunciando un piano che prevede, tra le altre cose, una maggiore collaborazione con i comuni limitrofi all'insegna della lotta al traffico, coniugando servizi e sostenibilità.

"In questi giorni estivi il traffico in città si è alleggerito, scuole chiuse, alcune famiglie in ferie, chi approfitta delle belle giornate per muoversi a piedi anziché in auto - sottolinea il sindaco di Lecco - Ma sappiamo già che da settembre, come ogni settembre, non sarà così: per questo stiamo lavorando a un obiettivo fondamentale: avere una città fluida e veloce. In pratica? Significa che, siccome le strade sono quelle che sono e pur andando a rimuovere questo o quel semaforo, se vogliamo produrre un miglioramento sensibile dobbiamo ridurre il numero delle auto in circolazione, dobbiamo offrire alternative praticabili e vantaggiose rispetto all’uso dell’auto privata per alcuni spostamenti".

"Chiederemo di progettare nuove modalità di trasporto. Ad esempio bici, monopattini, car-sharing, bus a chiamata"

Gattinoni ha quindi annunciato: "Per questo lunedì in Consiglio comunale presenteremo un piano di potenziamento di Linee Lecco". Alla società che si occupa del trasporto pubblico verranno affidati nuovi compiti. "Oltre alla gestione dei bus urbani e del sistema dei parcheggi chiederemo di studiare, progettare e gestire nuove modalità di trasporto ad esempio bici, monopattini, car-sharing, bus a chiamata e tutte le infrastrutture di interconnessione necessarie".

"Inoltre apriremo la possibilità di agire a livello sovracomunale, per gestire servizi di concerto con i comuni vicini, rendendo più comodo e più pratico lo spostamento entro un raggio, diciamo, di circa 6 km da Lecco - cocnlude il primo cittadino - Da ultimo, chiederemo uno sforzo verso i pagamenti digitali di tutti i servizi offerti, anche combinati tra loro (esempio park + bus). Lavoriamo per una città sostenibile, connessa, rapida".

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Gattinoni: "Potenzieremo Linee Lecco, al lavoro per una città più fluida e veloce"

LeccoToday è in caricamento