Boom di accessi alla biblioteca digitale MediaLibraryOnLine: quasi settecento nuovi utenti in un mese

A marzo un incremento esponenziale del numero di utenti, accessi e download

Simona Piazza, assessore alla cultura del Comune di Lecco LECCOTODAY

In questo periodo di chiusura forzata di tutte le biblioteche, il Sistema Bibliotecario del Territorio Lecchese ha significativamente promosso e dato nuovo impulso alle risorse disponibili on-line, anche attraverso il raddoppio della possibilità di scaricare gratuitamente e-book dalla piattaforma MediaLibraryOnLine, passando dai 2 ai 4 download al mese per utente.

Il catalogo è stato inoltre notevolmente incrementato con l’acquisto di nuovi e-book che portano il totale dei titoli disponibili ad oltre 10.000, che si aggiungono agli oltre 190.000 e-book della collezione open.

Settecento utenti iscritti in un mese

Da sottolineare è come questo investimento sia stato ripagato dal gradimento dei lettori, che si evince dai numeri degli accessi alla biblioteca digitale nel marzo del 2020, se confrontati con i medesimi dati dello scorso anno. In provincia di Lecco infatti, territorio di riferimento del Sistema Bibliotecario del Territorio Lecchese, nel marzo del 2020 gli accessi alla piattaforma sono stati 22.870, a fronte degli 8.273 registrati nel marzo 2019, con un incremento esponenziale dei prestiti di e-book: 2.437 sono stati i download nel mese di marzo 2020, 612 nello stesso periodo dello scorso anno.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Il servizio registra inoltre un elevatissimo numero di nuovi utenti: +692 nel solo mese di marzo 2020, a fronte dei +106 di marzo 2019, segno del fatto che la disponibilità di risorse digitali sta rispondendo alle necessità di lettura dei cittadini, che in questo periodo non possono accedere agli ordinari servizi delle biblioteche, come spiega l'assessore alla cultura del Comune di Lecco, presidente del Sistema Bibliotecario del Territorio Lecchese, Simona Piazza: «Servizi online fortemente voluti e potenziati per offrire ai cittadini la possibilità di leggere stando a casa, un'attenzione che il Sistema Bibliotecario ha voluto riservare a questo servizio, per supportare la nostra comunità anche con la cultura, in un momento difficile come questo. L’auspicio è inoltre che, anche a emergenza finita, la lettura digitale diventi una consuetudine per molti abituali e nuovi lettori».

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Un lockdown "morbido" tra dieci giorni e l'ipotesi coprifuoco alle 21 in tutta Italia

  • Oggiono: incidente in via per Molteno, giovane finisce in ospedale in gravi condizioni

  • Nuovo Dpcm: stop anticipato a ristoranti-bar, no al divieto di circolazione

  • Coronavirus, il punto: oltre cento tamponi positivi, nel Lecchese superata quota quattromila. "Manzoni": tre posti liberi nei reparti

  • Ordinanza regionale sotto accusa, Gattinoni: «Ci era stata consegnata una bozza diversa per la Dad»

  • Ospedale di Lecco, «in caso di necessità pronti ad accogliere 200 pazienti covid»

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
LeccoToday è in caricamento