Attualità Viale Tonale

Un giro di vite contro gli agenti immobiliari abusivi: sottoscritto il protocollo d'intesa per la trasparenza

Comune di Lecco, Polizia Locale, Guardia di Finanza, Fimaa Lecco e Camera di Commercio hanno sottoscritto l'importante documento in viale Tonale

Il protocollo firmato BONACINA/LECCOTODAY

Dieci punti per mettere un freno a un mercato nero all'interno del quale circolano ingenti quantità di denaro e fornire una nuova forma di tutela anche nei confronti degli acquirenti di immobili. È questo il senso del protocollo d'intesa per la trasparenza e il contrasto all'abusivismo e allo svolgimento irregolare dell'attività d'intermediazione immobiliare sottoscritto nella tarda mattinata di martedì 29 giugno all'interno dell'Auditorium della Camera di Commercio Como-Lecco di viale Tonale. Ad apporre le loro firme sono stati i rappresentanti di Comune di Lecco, Polizia Locale, Guardia di Finanza, Fimaa Lecco e della stessa Camera di Commercio.

Protocollo abusivismo mediatori

protocollo abusivismo intermediazione immobiliare 29 giugno 20211-2

«Lo Stato ci fornisce già delle leggi, ma dare un segnale pubblico-privato è importante - ha introdotto Lorenzo Riva, da poco vicepresidente della Camera -. Sono orgoglioso che questo protocollo venga portato avanti: uniti e insieme possiamo combattere qualsiasi tipo di abusivismo sul lavoro, che mette al riparo chi opera regolarmente. Ogni volta che andiamo a comprare un oggetto non autentico andiamo a commettere un illecito che favorisce la nascita di qualcosa che crea danno all’economia legale e ai suoi operatori; non dobbiamo avere paura di spendere qualche euro in più».

protocollo abusivismo intermediazione immobiliare 29 giugno 20212 lorenzo riva-2

A premere sull'acceleratore è stata Fimaa Lecco (Federazione Italiana Mediatori Agenti D'Affari), interessata a dare un giro di vite al settore: «Mi sembrava doveroso sollecitare tutti i soggetti per aver un punto di partenza su un protocollo d’intesa volto a contrastare abusivismo e irregolarità nel nostro lavoro - ha quindi spiegato Sergio Colombo, presidente -. In questo lavoro, dove girano parecchi denari, ci sono troppi soggetti non titolati a svolgerlo; serve il supporto di tutti per metter un freno a questo fenomeno. In altre province hanno cercato di contrastarlo con un discreto successo: come categoria possiamo solo lamentarci, ma come associazione raccogliamo anche quelle dei consumatori che non sono tutelati. Sedersi intorno a un tavolo con le forze dell’ordine e la Camera di Commercio. Talvolta vien meno il controllo sulle figure professionali che intermediano da parte del cliente, quando ci si accorge dei finti agenti spesso è tardi».

protocollo abusivismo intermediazione immobiliare 29 giugno 20213 sergio colombo-2

Difficile tracciare con precisione il perimetro del fenomeno: «Dati non ce ne sono, è un sentiment raccolto tra i colleghi e i clienti. Nell’atto notarile si dichiara il pagamento dell’intermediazione, a quanto ammonta e anche la modalità di pagamento. Noi agenti immobiliari abbiamo obblighi come quelli legati alle assicurazioni o alle conoscenze a livello urbanistico. Bisogna essere titolati per fare questo lavoro, come serve la patente per guidare. In gioco ci sono, spesso, i risparmi di una vita e noi li dobbiamo rispettare».

Come funzionerà il protocollo? «I nostri clienti che hanno dei problemi con soggetti non abilitati si possono rivolgere ai soggetti coinvolti e saranno loro a muoversi nell’ambito delle rispettive competenze. Non sono abusivi tutti i non agenti immobiliari, ci sono professionisti che seguono il mercato e hanno i titoli per farlo perché sono, ad esempio, architetti. Il problema sono gli improvvisati, che non hanno nè arte nè parte, ma distorcono il mercato».

Forze dell'ordine e Comune

protocollo abusivismo intermediazione immobiliare 29 giugno 20214 Domenico Manzari-2

Damiano Manzari, da pochi giorni al timone del Comando Provinciale di Lecco della Guardia di Finanza, ha avuto così modo di rompere pubblicamente il ghiaccio: «Abbiamo aderito molto volentieri alla sottoscrizione di un protocollo quando interpellata circa due mesi fa. La presenza di abusivi distorce il mercato, a svantaggio degli operatori onesti perchè non paga le tasse e imposte, interponendosi con l’acquirente dando tariffe più vantaggiose e sgradevoli sorprese; capita, infatti, che vendano immobili non messi a norma. Benvolentieri siamo a fianco delle istituzioni e associazioni di categoria per togliere dal mercato i soggetti non autorizzati a operare».

protocollo abusivismo intermediazione immobiliare 29 giugno 20215 simona piazza-2

Simona Piazza ha rappresentato il Comune di Lecco: «La nostra città mostra ancora una volta una prassi positiva tra pubblico e privato in forma di tutela verso cittadini e professionisti. Credo che questa sia una direzione di sinergia verso la quale dobbiamo andare per tutelare la legalità nel nostro territorio; spesso le leggi non bastano, questi legami possono favorire una maggior conduzione della quotidianità»

protocollo abusivismo intermediazione immobiliare 29 giugno 20216 monica porta-2

Gli agenti della Polizia Locale saranno formati: «La richiesta, quando è giunta, mi ha colto di sorpresa: siamo il primo Comando di Polizia che aderisce a un protocollo similare - ha svelato il. Comandante Monica Porta -. Non è un fenomeno che si conosce, i privati danno molta fiducia agli intermediari e talvolta questa viene tradita. Sarà interessante conoscere meglio queste figure: i corsi di formazione lo permetteranno, collaborazione con la Guardia di Finanza è sempre molto interessante e utile. Ci tengo a precisare che sarà un intervento non solo repressivo, ma anche preventivo: il cittadino potrà verificare se la persona con la quale sta interloquendo è abilitata a svolgere la professione d’intermediario».

Ultima nota di Alberto Riva, direttore di Confcommercio Lecco: «Il protocollo si compone di due aspetti, quello della formazione degli operatori e anche quello relativo alle segnalazioni degli utenti che percepiscono di aver davanti delle persone non titolate a fare quel lavoro. Da lì partirà la segnalazione del soggetto alla Camera di Commercio».

protocollo abusivismo intermediazione immobiliare 29 giugno 20217 alberto riva-2

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Un giro di vite contro gli agenti immobiliari abusivi: sottoscritto il protocollo d'intesa per la trasparenza

LeccoToday è in caricamento