Tempestata giorno e notte da telefonate: «Pronto, Coez?» Ma è la mamma del sindaco

Il numero di Giuseppina Fumagalli, 78 anni, madre di Luca Cattaneo, finisce per errore sul profilo Instagram del rapper e i fan la stalkerizzano con chiamate a ogni ora

Tempestavano di chiamate quel numero di telefono convinti di poter parlare con il proprio idolo, invece era la madre del sindaco di Bulciago.

A subire lo stalking telefonico, come riporta il Corriere della Sera, Giuseppina Fumagalli, 78 anni, mamma del primo cittadino bulciaghese Luca Cattaneo. La donna, all'ennesimo squillo del telefono nel bel mezzo della notte, si è vista costretta a contattare i Carabinieri.

Tutta colpa della "passione" dei fan di Coez, al secolo Silvano Albanese, uno dei personaggi musicali più noti degli ultimi anni, che pensavano di potersi mettere direttamente in contatto con il celebre rapper.
«All'inizio credevamo fosse uno scherzo, anche perchè sentendo la voce di mia madre attaccavano subito - ha riferito al Corriere il figlio, Luca Cattaneo - Poi abbiamo scoperto cosa stava accadendo».

Delusione "Adrian": lo show di Celentano attira le critiche

Presto spiegato: sul profilo Instagram del cantante era stato postato un numero di telefono per contattare lo staff, ma a causa di qualche cifra errata corrispondeva proprio a quello della signora Fumagalli. Questo banale errore di battitura ha provocato grossi disagi alla famiglia dell'anziana donna. Il sindaco Cattaneo si è rivolto alle forze dell'ordine e ha provato a inviare mail allo staff di Coez, senza però riuscirvi.

Per fortuna negli ultimi giorni il numero è sparito da Instagram e le telefonate sono diminuite. Meglio così. O forse no. «In realtà mia madre - ha chiosato Luca Cattaneo - è dispiaciuta per le occasioni di lavoro perse dal rapper visto che molte persone chiamavano per ingaggiarlo».
 

Potrebbe interessarti

  • Come pulire le porte interne di casa: trucchi e suggerimenti

  • Ferro da stiro addio: ecco alcuni trucchi per avere abiti perfetti senza stiratura

  • Centrotavola fai da te: idee per ogni occasione

  • Come lasciare la casa in ordine prima di partire per le vacanze

I più letti della settimana

  • Clooney compra casa a Lierna? Il sindaco: «Sarebbe un grande volano»

  • Allagamenti e alberi sradicati: nella notte colpita la zona dell'Olgiatese

  • Barzio, mangiano funghi non commestibili: dodici persone in ospedale

  • Torna sul Lecchese l'incubo del maltempo: scatta l'allerta per temporali forti

  • Maltempo, tornano i disagi: Oggionese colpito, divelti svariati alberi. In arrivo altri rovesci

  • Al Lavello alberi abbattuti dalla forte pioggia, danneggiato il monumento dei Marinai

Torna su
LeccoToday è in caricamento