Martedì, 21 Settembre 2021
Attualità Valmadrera / Via Roma

Valmadrera festeggia Mario Anghileri, primo presidente della Provincia di Lecco

Giunta, ex sindaci e Polisportiva hanno celebrato l'arrivo degli ottant'anni dell'ex primo cittadino

Mario Anghileri, terzo da sinistra, con gli ex sindaci e Rusconi

Valmadrera ha festeggiato Mario Anghileri per il traguardo degli ottant'anni. Prima della Giunta di mercoledì 28 aprile il neo ottantenne è stato ricevuto dal sindaco Antonio Rusconi e da tutti gli assessori, oltre che dagli ex sindaci Nicola Perego, Marco Rusconi e Donatella Crippa Cesana. Presente anche Maria Mandelli Panzeri, vedova di Mauro Panzeri, sindaco dal 1975 al 1990. 

Antonio Rusconi, a nome di tutti, ha evidenziato come Mario Anghileri, due volte sindaco a distanza di 34 anni (1970 e 2004), ha accompagnato, direttamente, con il suo consiglio o la nota saggezza, le amministrazioni comunali valmadreresi degli ultimi cinquant’anni e ha sottolineato le doti di moderazione, rettitudine e di ascolto. A seguire è stato premiato con un regalo simbolo, una bellissima pipa, immancabile compagna dell'avvocato Anghileri. 

L'ex primo cittadino, visibilmente commosso e accompagnato dalla moglie Rosella Riva con cui è sposato da 52 anni, ha evidenziato l’importanza di presentare ai giovani la politica e soprattutto l’amministrazione della propria comunità come un servizio fondamentale per il bene comune. Poi, nel rispetto delle normative pandemiche, le felicitazioni e i saluti. 

La Provincia di Lecco celebra 25 anni e festeggia gli 80 del suo primo presidente

Il regalo della Polisportiva Valmadrera

Anche il neo Presidente Alberto De Pellegrin, accompagnato da alcuni dirigenti ed ex presidenti, ha voluto il traguardo degli ottant'anni di Anghileri, dirigente per parecchi anni della Polisportiva Valmadrera, prima vicepresidente e poi presidente dal 1993 al 1995, tuttora impegnato nel comitato per il campo in sintetico e papà di Davide, portiere della prima squadra negli Anni Novanta.

De Pellegrin ha consegnato a Mario un pallone dell’Inter autografato dai giocatori nerazzurri, squadra di cui Anghileri è tifosissimo, ottenuto grazie anche all’amicizia di Romano Parnigoni, presidente dei Bindun. 

«Un bell’ auspicio - ha sottolineato Mario -, speriamo di festeggiare presto con il titolo di Campioni d’Italia. E spero che la Polisportiva continui a seguire centinaia di ragazzi e ragazze nella loro crescita educativa e sportiva, un'attività straordinaria per la nostra comunità. Mi rende orgoglioso l'aver dato un piccolo contributo lungo il vostro e nostro cammino».

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Valmadrera festeggia Mario Anghileri, primo presidente della Provincia di Lecco

LeccoToday è in caricamento