Pradello senza pace: area vandalizzata e messa sotto sequestro... "pro tempore"

Nel corso della mattinata di sabato gli agenti della Polizia Locale hanno transennato la zona verde, ma successivamente i nastri sono stati rimossi

L'area è stata posta sotto sequestro BONACINA/LECCOTODAY

Non c'è pace per l'area di Pradello, a cavallo tra Lecco e Abbadia Lariana. Oggetto di un recentissimo incontro tra Amministrazione e rappresentanti del gruppo #freepradello, la zona è stata colpita anche da un raid vandalico: nella mattinata di sabato, infatti, gli agenti della Polizia Locale hanno posto i sigilli all'ingresso coperto dal gazebo, contestualmente transennato; i cartelli e altro arredo sono stati rimossi dalla loro sede, mentre le pile di sdraio sono state ritrovate a terra.

Pradello, presentata denuncia per i vandalismi. l'Amministrazione: «Danneggiate le strutture che garantiscono il distanziamento»

pradello vandalismi 4 giugno 20202-2

#freepradello: «Ci dissociamo dal gesto»

La mossa degli agenti, però, è durata poco: il nastro è stato successivamente rimosso da ignoti e sul prato si sono assiepati dei bagnanti. Sempre nel corso della mattinata è arrivato il commento del gruppo #freepradello, postato sulla pagina Facebook di riferimento:

"La scorsa notte si sono verificati degli atti vandalici a Pradello. Le autorità hanno ordinato la chiusura del parco e sottoposto l'area a sequestro, inoltre sono partite le indagini. Siamo fortemente contrari ad atti di questo tipo e pertanto ci dissociamo nel modo più chiaro e deciso possibile. Il nostro gruppo ha sempre voluto agire nel rispetto delle regole, in modo pacifico e dialogando con tutti gli attori della vicenda, istituzioni e gestore dell'area. Questa novità andrà ad aggravare la già complessa situazione in corso. Il nostro impegno per permettere a tutti il libero accesso alle aree pubbliche continua, nel rispetto delle norme, ma dopo questo sviluppo tutto sarà più difficile. Alleghiamo foto dei danni agli oggetti (trovate sul web) e del sequestro del parco (fatte da noi). Seguiranno aggiornamenti."

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Sparatoria a Olginate, morto l'uomo colpito nell'agguato

  • Sparatoria di Olginate, Passoni: «Parenti della vittima in collera, ma serve mantenere la calma»

  • Dove gustare un buon aperitivo a Lecco

  • Agguato a Olginate, esplosi colpi di pistola: uomo in condizioni gravissime

  • Everesting completato! Diciassette ore e quarantuno minuti tra Valmadrera e Pianezzo, l'impresa di Butti e Ciresa

  • Cacciatore colto da malore: elitrasportato a Lecco in gravi condizioni

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
LeccoToday è in caricamento