menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Varenna: ordinanza di divieto di accesso al cimitero e al sentiero del Viandante

Provvedimento allo scopo di contrastare e contenere il diffondersi del virus Covid-19. Per i funerali prevista la presenza di un massimo di dieci congiunti

Il Comune di Varenna, attraverso ordinanza del sindaco Mauro Manzoni del 21 marzo 2020, ha disposto il divieto di accesso al cimitero di via Roma e al sentiero del Viandante, in ottemperanza alla nota della Prefettura di Lecco del 20 marzo 2020, con lo scopo di contrastare e contenere il diffondersi del virus Covid-19.

L'accesso al cimitero sarà garantito agli organi di vigilanza sanitaria e giudiziaria nell'esercizio delle loro funzioni e per l'erogazione dei servizi di trasporto, ricevimento, inumazione e tumulazione di feretri o urne. Per l'estremo saluto, in fase di commiato di ogni feretro o urna, è ammessa la presenza di un numero massimo di 10 congiunti, oltre l'ufficiale celebrante e il personale addetto.

Coronavirus, firmato il nuovo Decreto che chiude le attività

L'ordinanza sarà valida fino a revoca della stessa. Manzoni ha ricordato ai cittadini di attenersi alle regole stabilite dalle autorità per contenere la diffusione del virus. A Varenna sono inoltre disponibili a effettuare il servizio di spesa a domicilio per le persone anziane, o per chi ha problemi di salute, La Bottega di Cavalli Davide (telefono 0341-830.215) e la Macelleria Salumeria Lillia Pietro (0341-830.198) e per la consegna dei farmaci, prenotandoli con almeno un giorno di anticipo e con ricetta medica (ove necessaria), la farmacia Adele Pedrani (0341-830.203).

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Attualità

    Nasce la via fittizia "via Sogni di Gianni Rodari n. 1000"

  • social

    Mangiare etnico a Lecco

  • social

    Personaggi illustri lecchesi: Giuseppe Bovara

Torna su

Canali

LeccoToday è in caricamento