Attualità Piazza Armando Diaz

"Le vie del Viandante": terminati gli incontri per gli operatori turistici ufficiali, oltre trecento le richieste di partecipazione

«Una tappa importante per tutto il territorio», ha sottolineato l'assessore all'Attrattività territoriale del Comune di Lecco Giovanni Cattaneo

Sono terminati martedì gli incontri online gratuiti dedicati agli operatori del settore e finalizzati a fornire gli strumenti idonei a divenire operatore turistico ufficiale de "Le vie del Viandante", attestato rilasciato ai partecipanti di almeno tre dei quattro webinar in programma. I primi tre sono stati condotti da Alberto Conte, presidente dell’Associazione Movimento Lento, fondatore e direttore della società ItinerAria, oltre che consulente del progetto Interreg "Le Vie del Viandante 2.0", mentre nel quarto e ultimo appuntamento, incentrato sulle reti d'impresa, sono intervenute Silvia Strada e Marta Bellati di "Montagne Lago di Como" e Gloria Gerna del Consorzio Turistico Valchiavenna.

Sentiero del Viandante, ci siamo: iniziata la posa della scala che completa il percorso Lecco-Abbadia

"Vie del Viandante": in trecento per i webinar

Oltre 300 le richieste di partecipazione, provenienti da tutta la provincia di Lecco, dalla provincia di Sondrio (sia dalla Valchiavenna, sia dalla Valtellina), dalla provincia di Como, dalla provincia di Milano, con picchi di 230 presenze online conemporanee provenienti da strutture ricettive e ristorative, diverse tipologie di guide (guide turistiche, accompagnatori di media montagna e guide alpine, guide di mountain-bike, guide ambientali ed escursionistiche), fornitori di servizi (noleggi bici, scuole di vela e windsurf, compagnie per il trasporto bagagli, istruttori di yoga e mindfulness), agenzie di viaggi e tour operator.

Numeri che dimostrano l'interesse suscitato dalla proposta promossa dal Comune di Lecco, capofila del progetto Interreg “Le Vie del Viandante 2.0”, in collaborazione con Montagne Lago di Como e Consorzio Turistico della Valchiavenna, interesse testimoniato anche dall'interazione dei partecipanti durante e a margine degli incontri, attraverso le numerose richieste formulate (informazioni su come aderire alle reti, sulle prospettive di lavoro in un periodo così delicato per il settore del turismo, sul sito e sulle app dedicati al progetto, eccetera).

«Importante conoscere il progetto»

«Una tappa importante per tutto il territorio - ha sottolineato l'assessore all'Attrattività territoriale del Comune di Lecco Giovanni Cattaneo - che si prepara ad accogliere i turisti non appena si allenteranno le misure di tutela sanitaria. Per essere attrattivi occorre conoscere bene il progetto, far comprendere agli ospiti e ai viaggiatori le misure messe in atto per la loro sicurezza, essere aggiornati sugli eventi che coinvolgono il lago e la montagna: ringrazio tutti gli operatori per le domande e i suggerimenti emersi durante i webinar, rappresentano il primo passo per rendere concreta l'alleanza tra pubblico e privato nello sviluppo turistico lecchese come polo di eccellenza dell'outdoor».

Presentazione giunta lecco 20 ottobre 20204 giovanni cattaneo-2

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Le vie del Viandante": terminati gli incontri per gli operatori turistici ufficiali, oltre trecento le richieste di partecipazione

LeccoToday è in caricamento