Campionato regionale sprint di orienteering: ottima l'organizzazione del Nirvana Verde di Civate

Domenica 26 aprile si è svolto a Paderno Dugnano (MI) Il campionato regionale sprint di orienteering, organizzato dall’Asd Nirvana Verde di Civate. Atleti da tutto il Nord Italia si sono dati appuntamento per uno degli appuntamenti clou della stagione. Vittorie per Andrea Seppi di Trieste e Anna Caglio di Besana Brianza

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di LeccoToday

Campionato Regionale Sprint di Orienteering: Ottima l'organizzazione del Nirvana Verde di Civate

Domenica 26 aprile si è svolto a Paderno Dugnano (MI) Il campionato regionale sprint di orienteering, organizzato dall'Asd Nirvana Verde di Civate.

Quasi duecento atleti al via si sono confrontati sulla distanza più breve tra le discipline della corsa d'orientamento per contendersi il titolo di campione lombardo. Al Parco Lago Nord della cittadina alle porte di Milano, ricavato da una cava dismessa, i concorrenti hanno dovuto affrontare una prima parte molto tecnica, con punti di controllo vicini, per poi percorrere un bosco pieno di dettagli e quindi, oltrepassato il lago artificiale, terminare la prova in uno scenografico anfiteatro. Un punto di controllo posizionato in un passaggio coperto sotto una cascata ha reso la prova molto suggestiva anche per i tanti esordienti che si sono cimentati con questo sport per la prima volta.

Nelle categorie assolute la vittoria è andata, tra gli uomini, al friulano Andrea Seppi (Maniago) che ha battuto Luigi Giuliani (Polisportiva Besanese) e Maurizio Todeschini (Nirvana Verde). In campo femminile, invece, le campionesse della Polisportiva Besanese non hanno lasciato spazio alle avversarie; primo posto per Anna Caglio, davanti a Irene Pozzebon e Maria Chiara Crippa.

I tracciati, predisposti da Stefano Gottardi, hanno ampiamente soddisfatto tutti i partecipanti; molti di questi, dopo la gara valida per il trofeo regionale, si cono cimentati in una spettacolare gara a inseguimento, con i concorrenti che sono partiti distanziati dal breve distacco accumulato nella prima prova.

Classifiche e foto sul sito www.nirvanaverde.it

Dopo il successo di questa prova per il Nirvana Verde è già ora di rimettere in moto la macchina organizzativa in vista del Nirvana Raid, gara di trail running in orientamento che si svolgerà a Mandello del Lario il prossimo 21 giugno.

Torna su
LeccoToday è in caricamento