menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Casargo, la pulizia in strada continua: al lavoro anche gli alpini di Lecco

I volontari lecchesi, al pari di cittadini, vigili del fuoco e protezione civile, si sono recati in Valsassina per procedere con le operazioni di pulizia e messa in sicurezza. Attese, nel pomeriggio, altre precipitazioni intense

Prosegue alacremente il lavoro in Valsassina, in particolar modo nella tartassata zona di Casargo. Varie squadre di volontari sono in azione, sin dalle primissime ore della mattinata, per ripulire strade e case dall'esondazione di vari ruscelli, che ha causato lo sfollamento di centinaia di persone, ospitate presso la locale scuola alberghiera. Al pari di cittadini, vigili del fuoco e protezione civile di varie sezioni lombarde, al lavoro ci sono anche gli alpini della sezione ANA di Lecco, che hanno diffuso altri eloquenti fotografie sulla situazione vissuta in Alta Valsassina.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Croce Rossa al lavoro tutta la notte

Gli operatori specializzati nelle emergenze di Croce Rossa Italiana - Comitato della Provincia di Lecco hanno lavorato tutta la notte per evacuare i residenti nella zona interessata dalla frana.
Questa mattina è stata ripristinata parzialmente la viabilità con senso alternato. Due equipaggi sono a disposizione con ambulanze 118.

Il Centro Meteo: «Attese altre precipitazioni localmente intense»

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Le cinque camminate per boschi e monti più belle nel Lecchese

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Attualità

    Nasce la via fittizia "via Sogni di Gianni Rodari n. 1000"

  • social

    Mangiare etnico a Lecco

  • social

    Personaggi illustri lecchesi: Giuseppe Bovara

Torna su

Canali

LeccoToday è in caricamento