rotate-mobile
Martedì, 18 Gennaio 2022
Cronaca Vendrogno / Comasira

Chiama i soccorsi e il suo cuore smette di battere: rianimato dai sanitari

Il 74enne, colto da arresto cardiaco appena caricato in ambulanza, è stato strappato alla morte grazie alle manovre del personale del Soccorso Bellanese e trasportato in ospedale in elicottero in gravi condizioni

Colto da arresto cardiaco per strada, viene salvato dal pronto intervento del personale sanitario, che provvede a mettere in atto manovre rianimatorie avanzate, strappandolo così alla morte. L'uomo, 74 anni, è ora ricoverato in gravi condizioni a Lecco.

L'episodio è accaduto questa mattina intorno alle 10 a Vendrogno, in località Comasira, un piccolo nucleo abitativo composto da alcune case fra prati e pascoli. L'uomo ha avvertito un dolore toracico significativo, ma è riuscito comunque ad allertare i soccorsi; sul posto sono giunte l'ambulanza del Soccorso Bellanese, l'autoambulanza e, in considerate le gravi condizioni del paziente, l'elicottero decollato da Como. Appena caricato in ambulanza, il suo cuore ha però smesso di battere.

Malore e caduta ai Piani Resinelli, donna soccorsa con l'elicottero

Il personale del Soccorso Bellanese, accertata la causa del malore, ha tempestivamente provveduto a effettuare le manovre rianimatorie richieste in casi simili; un intervento decisivo per la ripresa del ritmo cardiaco da parte dell'uomo, che in seguito è stato caricato a bordo del velivolo e trasportato all'ospedale di Lecco in codice rosso.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Chiama i soccorsi e il suo cuore smette di battere: rianimato dai sanitari

LeccoToday è in caricamento