rotate-mobile
Cronaca Ballabio / Via Giuseppe Mazzini

Ballabio, addio alle "montagne russe": partiti i lavori per il rifacimento di via Mazzini

Va verso la risoluzione il grave problema che risiede nella pavimentazione della strada

La centralissima via Mazzini, percorsa quotidianamente da veicoli privati e bus di linea, versa in condizioni critiche nel punto più frequentato, all'altezza dello slargo con fontana: al fondo sconnesso da lungo tempo si sono aggiunte le ricadute di alcuni lavori in loco, che rendono non più procrastinabile il ripristino della pavimentazione.

Dalla giornata di domani, dunque, partiranno i lavori per riqualificare il tratto stradale talmente malridotto da causare sobbalzi ai veicoli che lo percorrono. Un'ordinanza del sindaco Alessandra Consonni, dispone il senso unico alternato e gli accorgimenti di rito per tutelare la sicurezza degli addetti ai lavori e di chi transita.

Installata una nuova antenna: finalmente Ballabio "rivede" la Rai

L'assessore ai lavori pubblici Anna Consonni spiega le modalità dell'intervento. «L'amministrazione comunale - afferma l'assessore - da tempo riteneva di dover sistemare l'avvallamento della sede stradale in quel tratto della via Mazzini. Interveniamo adesso cogliendo l'opportunità e la convenienza di alcuni lavori che verranno effettuati in loco dalla società Lario Reti Holding, che gestisce il servizio idrico integrato».

«Abbiamo così deciso - prosegue Anna Consonni - di partecipare alla spesa con un investimento quantificato in 6.840 euro, frutto di apposita stima, dopo aver stabilito con Lario Reti Holding l'esecuzione delle opere da realizzare per la sistemazione dell'avvallamento stradale e il ripristino della pavimentazione. Per il Comune si tratta di un risparmio significativo, soprattutto indotto dalla riduzione dei costi per lo scavo».

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ballabio, addio alle "montagne russe": partiti i lavori per il rifacimento di via Mazzini

LeccoToday è in caricamento