Cronaca

Barzanò, ancora ladri al cimitero: rubati altri vasi

Terza incursione in otto mesi nel camposanto del paese

I ladri hanno rubato i vasi dalle lapidi (repertorio)

Un altro furto di rame al cimitero di Barzanò, a poco meno di un mese di distanza dall'ultima incursione dei malviventi, avvenuta lo scorso 30 luglio.

Anche questa volta, nel mirino dei ladri a caccia di rame, i vasi sulle lapidi dei defunti, scardinati dalle loro sedi e portati via: il bottino ammonterebbe a una dozzina abbondante di fioriere.

A dare l'allarme, nelle prime ore di ieri 26 agosto, i primi visitatori del cimitero, che stamattina hanno trovato le tracce del passaggio dei ladri. Nonostante i controlli delle forze dell'ordine, si tratta della seconda incursione in un mese e della terza dall'inizio dell'anno: a gennaio, infatti, i ladri avevano rubato dei pluviali e una tettoia in rame.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Barzanò, ancora ladri al cimitero: rubati altri vasi

LeccoToday è in caricamento