Sabato, 16 Ottobre 2021
Cronaca Barzio

Ripetuti maltrattamenti nei confronti della madre: uomo arrestato in Valsassina

L'ordinanza di custodia cautelare in carcere è stata eseguita a carico di un 34enne di Barzio che da tempo sottoponeva la donna a violenze fisiche e psicologiche

Da tempo sottoponeva la madre di 73 anni a ripetuti maltrattamenti, una serie di violenze fisiche e psicologiche che la donna non aveva però mai voluto denunciare. In manette è finito nei giorni scorsi un 34enne di Barzio. I Militari della Sezione operativa della Compagnia Carabinieri di Lecco guidata dal tenente colonnello Carmelo Albanese - sotto la direzione del Sostituto Procuratore Andrea Figoni - hanno dato esecuzione ad una ordinanza di custodia cautelare in carcere nei confronti dell'uomo, emessa il 6 maggio scorso dal Gip del Tribunale di Lecco, che ha accolto le richieste del PM.

Terrorizzava la madre con rapine ed estorsioni: arrestata una donna di Mandello

Il 34enne, già noto alle forze dell'ordine, dal 2017 sottoponeva la madre, convivente con lui, a continui maltrattamenti, una serie di violenze fisiche e psicologiche. Forse per paura, forse per "difendere" il figlio, la  donna non aveva mai denunciato quei comportamenti violenti e vessatori. È stato così necessario portare avanti una serie di accurate indagini anche di tipo tecnico, con le quali i militari hanno potuto dimostrare quanto stava accadendo all'interno dell'abitazione famigliare, tra le cui mura domestiche si verificavano i gravi comportamenti penalmente rilevanti. L'arrestato, dopo le formalità di rito, è stato trasferito nel carcere di Pescarenico dove ora si trova a disposizione della Autorità Giudiziaria.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ripetuti maltrattamenti nei confronti della madre: uomo arrestato in Valsassina

LeccoToday è in caricamento