rotate-mobile
Giovedì, 26 Maggio 2022
Cronaca Dervio / Piazza IV Novembre

Rifiuti abbandonati, accanto ai binari ferroviari spunta persino un frigorifero

Mano pesante del Comune di Dervio contro i trasgressori: già elevati cinque verbali da 100 euro. Il sindaco: "Questi comportamenti implicano un aumento dei costi per la pubblica amministrazione e per i cittadini"

Mano pesante a Dervio contro i cittadini autori di un malcostume sempre più frequente: l'abbandono dei rifiuti. "Purtroppo l'abbandono rifiuti e le non corrette modalità di raccolta comportano un continuo aggravio dei costi per la Pubblica amministrazione e di conseguenza per i cittadini - commenta, con amarezza, il sindaco Stefano Cassinelli - Gli appelli e le attività informative, con tanto di distribuzione del calendario Silea, sia cartaceo sia digitale con tutte le indicazioni, non servono a far rispettare le regole".

Violazioni di ogni genere

L'Amministrazione del paese lariano ha quindi dato il via a una serie di controlli effettuati dalla Polizia locale al fine di sanzionare tutti i comportamenti che non rispettano le regole. "In questa prima settimana di controlli sono già stati elevati cinque verbali da 100 euro ciascuno - prosegue Cassinelli - Tra le violazioni riscontrate negli ultimi mesi spiccano i sacchetti di rifiuti domestici infilati nei cestini stradali, l'abbandono di rifiuti in diverse zone del paese soprattutto vicino ai cestini, l'abbandono di ogni possibile oggetto nei pressi delle campane del vetro: dai box doccia al frigorifero. Particolarmente incredibile l'abbandono di un frigorifero che è stato portato fin sulla pensilina dei binari ferroviari. Altro aspetto che contribuisce a creare disordine è il mancato rispetto dell'orario di esposizione dei rifiuti, che devono essere messi nei punti di raccolta dopo il tramonto".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Rifiuti abbandonati, accanto ai binari ferroviari spunta persino un frigorifero

LeccoToday è in caricamento