menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Chiari: addio a Don Luca Pozzoni, nativo di Pagnano. Il cordoglio del Comune bresciano

Il sacerdote nativo del Lecchese dal 2015 operava in provincia di Brescia

È morto all'alba di mercoledì il prete salesiano Luca Pozzoni: aveva solo 47 anni, ma da tempo lottava con un male tremendo, che purtroppo non gli ha lasciato scampo. Originario di Pagnano, frazione di Merate dove ancora abita la sua famiglia, dal 2015 operava in provincia di Brescia, e più precisamente a Chiari. Nel suo curriculum anche un'esperienza ad Arese, nel Milanese.

«Tutta la comunità piange la scomparsa di don Luca – ha fatto sapere il Comune di Chiari in una nota riportata dai colleghi di BresciaToday.it – Giovane sacerdote, giunto nella nostra città nel 2015 dove con il suo operato ha lasciato il segno in numerose realtà del territorio e nel cuore di tante persone».

Il cordoglio del sindaco, il ricordo di chi lo conosceva

«Il sindaco e l'amministrazione comunale – si legge – si stringono al dolore per la sua perdita e manifestano la propria vicinanza alla famiglia, alla comunità salesiana di San Bernardino di cui don Luca faceva parte, e ai tanti giovani che all'oratorio avevano in lui un punto di riferimento».

Sono a decine i messaggi su Facebook che lo ricordano. «La Piccola Accademia si stringe intorno alla comunità salesiana, ai parenti e agli amici – questo è solo uno dei tanti – che insieme a lui hanno percorso un tratto di strada, sostenuti da sentimenti di infinita gratitudine per quanto bene ha dispensato nel nostro oratorio. Grazie don Luca, ti sia lieve la terra». 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Cosa si può fare in zona arancione: le nuove regole spiegate

social

"Lol chi ride è fuori": il programma è già diventato un tormentone

Attualità

Al via in Lombardia treni solo per passeggeri "Covid tested"

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Salute

    Che cos’è il burnout da smart working?

  • social

    Personaggi illustri lecchesi: Giuseppe Bovara

Torna su

Canali

LeccoToday è in caricamento