menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Aiuti ai genitori separati con figli disabili, il bando scade a fine settembre

Daniele Nava: “Da inizio legislatura stanziati 10 milioni di euro”

Scadrà il prossimo 30 settembre il bando per accedere al fondo “SOStengo”, aiuto economico messo a disposizione dalla Regione per i genitori separati con figli gravemente disabili. «Dall'inizio della legislatura ad oggi, Regione Lombardia - ha spiegato il presidente Roberto Maroni - ha già sostenuto più di 2.500 genitori, stanziando più di 6 milioni che hanno consentito di intervenire con un contributo economico massimo di 2.400 euro per ciascun beneficiario». Gli ulteriori 4 milioni già inseriti a bilancio per il 2015 saranno assegnati alla chiusura del bando, con un totale di 10 milioni di euro che andranno a sostenere oltre 4 mila persone. 

«L'erogazione del contribuito economico è vincolata alla stesura di un progetto personalizzato con il consultorio dell'Asl di riferimento e alla sottoscrizione di un patto di corresponsabilità del beneficiario» specifica il sottosegretario agli Enti locali Daniele Nava.

Per accedere al bando è necessario rientrare nei criteri fissati dalla delibera di Giunta. Tra questi: essere residenti in Lombardia da almeno cinque anni continuativi; avere un livello Isee non superiore a  15mila euro; non avere condanne, con sentenza passata in  giudicato, per reati contro la persona; non essere genitore che è venuto meno ai doveri di cura e mantenimento dei figli.  Per presentare la domanda bisogna rivolgersi alla propria Asl territoriale di competenza. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Cos'è il lasciapassare per uscire dalla Lombardia e spostarsi tra regioni

Attualità

Le 10 meraviglie architettoniche da scoprire nel Lecchese

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Salute

    Che cos’è il burnout da smart working?

  • social

    Personaggi illustri lecchesi: Giuseppe Bovara

Torna su

Canali

LeccoToday è in caricamento