Disgaggio in corso a Bellano, messa in sicurezza a Parè: strade ancora chiuse

Per rendere nuovamente agibili i due collegamenti viari dopo le frane dei giorni scorsi occorrerà ancora qualche giorno. La SP72 potrebbe riaprire a inizio settimana

Le operazioni di disgaggio in corso a Bellano sulla SP72

Si preannunciano ancora giorni di disagio per gli automobilisti che necessitano della Strada Provinciale 72, al momento chiusa tra Bellano e Varenna in località Tre Madonne a seguito della frana caduta a monte della carreggiata, dalla parete di una proprietà privata (e fortunatamente contenuta dalle reti paramasso) la scorsa domenica.

Altra frana sulla SP72 a Fiumelatte

Anche nella giornata di oggi, venerdì, sono infatti proseguite le operazioni di disgaggio: impressionante il materiale instabile portato sulla strada dai tecnici provinciali (lo mostriamo nella foto). Le operazioni, rallentate dalla pioggia di questi giorni, non sono ancora terminate e l'auspicio del Comune di Bellano è di poter provvedere alla riapertura della strada con l'inizio della prossima settimana.

Valmadrera: frana inghiotte automobile

Stessa situazione si sta vivendo a Valmadrera, con la strada della Rocca di Parè. In atto c'è un intervento di messa in sicurezza simile a quello bellanese. «Dopo la richiesta dei privati per l'allungamento dell'ordinanza di chiusura - ci ha spiegato in giornata il sindaco Donatella Crippa - abbiamo concesso una proroga fino al 15 novembre. L'intervento richiederà più tempo del previsto tra la messa in sicurezza della parte verde sopra la strada e la rimozione dei massi caduti sulla rocca».

In questo caso impossibile, al momento, sbilanciarsi su una possibile data di riapertura.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La terra trema: in serata terremoto rilevato nel territorio di Ello

  • Bollo auto: ecco cosa cambia nel 2020

  • Barzio: tragedia sullo Zucco Angelone, arrampicatore cade durante la scalata e perde la vita

  • Offerte di lavoro, Sport Specialist assume personale nel Lecchese: come candidarsi

  • Satech si amplia con una nuova sede e trenta assunzioni per il 2020

  • Tragedia a Osnago: attraversa i binari e muore sotto il treno

Torna su
LeccoToday è in caricamento