menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Raffica di furti a cavallo di Capodanno: rintracciati in Brianza e arrestati i colpevoli

I due, di nazionalità albanese e regolarmente presenti sul territorio italiano, sono stati individuati grazie alle indagini condotte dai carabinieri di Merate

Negli scorsi giorni i Carabinieri della Compagnia di Merate, a parziale conclusione di un'attività d’indagine sul contrasto del fenomeno dei furti in abitazione, hanno tratto in arresto P.M., 24enne, e P.M., 33enne, entrambi cittadini albanesi regolari sul territorio nazionale con l'accuso di furto in abitazione. Gli arresti condotti dai militari del Comando di via Gramsci hanno dato esecuzione alla misura di custodia cautelare emessa dal Gip del Tribunale di Monza.

L’attività investigativa condotta dai Carabinieri del Nucleo Operativo Radio Mobile della Compagnia di Merate ha consentito alla competente Procura della Repubblica di Monza di richiedere la misura restrittiva a carico dei due sopracitati, evidenziando anche specifiche responsabilità penali relative a sette furti in abitazione, di cui tre tentati, commessi nei mesi che vanno da dicembre 2019 a febbraio 2020, in comuni delle provincie di Lecco (Lomagna), Monza Brianza (Seregno, Burago Molgora, Meda e Cesano Maderno), Varese (Samarate) e Milano (Paderno Dugnano).

Arrestati e condotti in carcere

Nella fase di esecuzione delle misure cautelari, gli arrestati sono stati rintracciati all'interno del territorio comunale di Robbiate, tra Lecchese, Bergamasco e Monzese, per quanto riguarda al 23enne e presso la casa Circondariale di Lodi per il 33enne: l'uomo, difatti, è risultato essere già in carcere per altre cause; entrambi sono stati messi a disposizione dell'Autorità Giudiziaria competente.

«Sono tuttora in corso accertamenti volti a delineare ulteriori responsabilità a carico di eventuali correi», spiegano dall'Arma dei Carabinieri.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Attualità

    Nasce la via fittizia "via Sogni di Gianni Rodari n. 1000"

  • social

    Mangiare etnico a Lecco

  • social

    Personaggi illustri lecchesi: Giuseppe Bovara

Torna su

Canali

LeccoToday è in caricamento