rotate-mobile
Giovedì, 18 Aprile 2024
I precedenti / Brianza

Prova il furto con mascherina e occhiali da sole: identificato

L'uomo aveva già colpito in provincia di Lecco

Era un volto noto anche nel territorio lecchese. Nel pomeriggio di venerdì 28 aprile avrebbe invece tentato il colpo nella farmacia di via Volta a Carate Brianza. Intorno alle 5 del pomeriggio, con il volto coperto da una mascherina chirurgica e dagli occhiali da sole, sarebbe entrato nell'esercizio e avrebbe tentato di appropriarsi dell’incasso. Ma una volta scoperto è scappato senza bottino e a bordo di un monopattino si è diretto verso Albiate.

Sul posto sono intervenuti i carabinieri di Carate che hanno acquisito le immagini dell’impianto di sorveglianza e raccolto le dichiarazioni dei testimoni. Da quanto fanno sapere gli inquirenti l’uomo sarebbe già noto alle forze dell’ordine per vari reati commessi tra le province di Monza e Brianza, Lecco e Como soprattutto in tema di stupefacenti.

Poi, diramata immediatamente la descrizione del fuggitivo, dopo una prima battuta di ricerche con esito negativo, nel pomeriggio di domenica 30 aprile una pattuglia dei carabinieri di Besana in Brianza, transitando via Mazzini, ha notato il 47enne fermo alla fermata dell’autobus. In quell’uomo i militari hanno riconosciuto il presunto autore del tentativo di furto. L’uomo, un 47enne originario della Nigeria, è stato fermato, identificato e denunciato in stato di libertà per tentato furto.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Prova il furto con mascherina e occhiali da sole: identificato

LeccoToday è in caricamento