Sabato, 23 Ottobre 2021
Cronaca

Incidenti in città: martedì e giovedì i giorni peggiori, domenica il più sicuro

I dati della Polizia locale di Lecco nel 2017: sinistri in calo dell'8,8% rispetto all'anno precedente. Nessun mortale, 158 con lesioni per le vittime

Gli incidenti in città sono in calo, e coinvolgono per lo più conducenti d'auto di sesso maschile sopra i cinquant'anni. È quanto emerge dalla relazione 2017 dell'Ufficio infortunistica stradale della Polizia locale di Lecco.

Il numero degli incidenti, nel corso dell'anno passato, è calato dell'8,8% rispetto al 2016, passando da 456 a 416, di cui nessuno, per fortuna, mortale. Di questi, 258 con solo danni e 158 con lesioni per le persone coinvolte (di cui 5 con prognosi riservata).

L'orario peggiore? Dalle 10 alle 11

Fra i dati forniti dalla Polizia locale, uno è particolarmente interessante: martedì (77) e giovedì (73) sono infatti i giorni in cui nel 2017 si sono verificati più sinistri, mentre il week-end è sorprendentemente il più sicuro in città con 49 incidenti al sabato e 39 di domenica. Gli orari peggiori? Dalle 10 alle 11, fascia con la frequenza più alta (83 episodi complessivi). I mesi peggiori? Giugno e ottobre con 47 infortuni.

Fra le condizioni meteo in cui gli incidenti si sono verificati, spicca il sereno nell'80% dei casi, mentre soltanto 34 incidenti sono occorsi con asfalto bagnato dalla pioggia e 2 dalla neve.

Gli incidenti ripresi dalle telecamere

L'identikit: uomo, italiano, "over 50"

La fascia di età maggiormente interessata nel 2017 è quella "over 50" (344 persone), seguita da quella 31-50 (284), quindi 18-30 (181) e "under 18" (97). Gli uomini (519) sono più soggetti delle donne (387), mentre la tipologia più presente è il conducente del veicolo (663) seguito dal passeggero (209) e dal pedone (34).

La nazionalità delle persone coinvolte è italiana in 756 casi. Queste le altre Nazioni principalmente coinvolte: Albania (23), Marocco (19), Senegal (15). In tutto, i vigili hanno registrato protagonisti di incidenti provenienti da ben 41 Paesi.

La distanza di sicurezza non c'è

I 417 sinistri rilevati dalla Polizia locale hanno coinvolto in tutto 586 automobili, con 65 autocarri o autotreni. Per quanto riguarda le due ruote 61 motoveicoli e 39 ciclomotori, con 35 veicoli alla voce "altro" e 16 velocipedi.

Tra le infrazioni commesse nell'ambito degli incidenti, la più comune è il mancato rispetto della distanza di sicurezza (Art. 141/2° del Codice della strada) con 67 violazioni, seguita dal "cambiamento di direzione o di corsia o altre manovre" (Art. 154/8°) con 54.

Via XI Febbraio la più pericolosa

Quali sono le vie meno sicure della città? Comanda tristemente Via XI Febbraio con 18, seguita da corso Promessi Sposi con 17 e Corso Martiri della Liberazione con 14. Completano la "top ten" Via della Pergola (14), Via Giovanni Amendola, Corso Bergamo, Via Belfiore (13), Corso Matteotti, Viale Montegrappa (11), Viale Turati, Corso Carlo Alberto, Lungolario Isonzo e Via Risorgimento (9).

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Incidenti in città: martedì e giovedì i giorni peggiori, domenica il più sicuro

LeccoToday è in caricamento