Tre interventi per abuso di alcol, coinvolti due 18enni

Intossicazione etiliche a Osnago, Sirtori e Barzio: due persone, tra le quali un giovanissimo, finiscono in ospedale

Triplo intervento, nella serata di sabato, dei soccorritori volontari per altrettanti allarmi dettati dall'abuso di sostanze alcoliche. Coinvolte tre persone di diverse età, tra cui due giovanissimi.

Eccesso di alcol: intervento delle forze di soccorso per diversi giovani

Il primo intervento a Osnago intorno alle 2, in Via Statale 6, per un 18enne. L'ambulanza della Croce Bianca di Merate è arrivata sul posto e ha trasportato il paziente al Mandic in codice giallo, dopo l'iniziale allerta in rosso. 

Poco dopo, a Sirtori, in Via Arnigò, altra chiamata; la Croce rossa di Casatenovo ha accompagnata una ragazza di 18 anni in ospedale con un codice verde. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

A Barzio, intorno alle 3.50, in Via Roma è stato necessario l'intervento del Soccorso di Introbio per un 22enne: fortunatamente non si è reso necessario il trasporto in ospedale.

Abuso di alcolici: nella notte quattro ragazzi finiscono in ospedale

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Un lockdown "morbido" tra dieci giorni e l'ipotesi coprifuoco alle 21 in tutta Italia

  • Oggiono: incidente in via per Molteno, giovane finisce in ospedale in gravi condizioni

  • Nuovo Dpcm: stop anticipato a ristoranti-bar, no al divieto di circolazione

  • Coronavirus, il punto: oltre cento tamponi positivi, nel Lecchese superata quota quattromila. "Manzoni": tre posti liberi nei reparti

  • Ferrovie, sulla Milano-Lecco debutta il treno Caravaggio: «Investimento triennale da un miliardo e mezzo»

  • Ordinanza regionale sotto accusa, Gattinoni: «Ci era stata consegnata una bozza diversa per la Dad»

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
LeccoToday è in caricamento