Donna incinta sfila un rolex da 20.000 euro a un 66enne in centro Lecco

L'autrice del furto con destrezza si è affiancata al malcapitato con la scusa di chiedere indicazioni stradali e l'ha ingannato con atteggiamenti seducenti. La 25enne è stata poi rintracciata e denunciata dalla Polizia

L'immagine del blitz compiuto dalla donna poi rintracciata e denunciata dalla Polizia.

Ha sfilato dal polso di un 66enne un orologio del valore di ben 20.000 euro. Ad entrate in azione, il 12 agosto scorso in centro Lecco, una donna incinta. Prima ha affiancato l'uomo mentre stava camminando in via Cattaneo, poi, con la scusa di chiedere alcune indicazioni stradali, ha catturato l'attenzione del malcapitato. Accortasi del Rolex che il 66enne portava al polso, la donna ha quindi tentato un contatto fisico con effusioni e atteggiamenti seducenti.

La vittima, confusa, ha corso "perso lucidità". A quel punto la malfattrice ne ha approfittato per mettere una mano sul polso dell’uomo e con una mossa fulminea gli ha sfilato il preziosissimo orologio. A quel punto, prima che il 66enne riuscisse a scoprire l’accaduto, la donna ha fatto perdere le proprie tracce con la complicità di un altro individuo che l’attendeva a bordo di un auto parcheggiata lì vicino.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Violento scontro fuori da un bar, arresti e denunce per rissa e lesioni

Le successive indagini effettuate dagli agenti della Squadra Mobile di Lecco, anche con scambio di informazioni con altre Questure, hanno permesso di identificare l'autrice del colpo. Si tratta di S. A., 25enne di nazionalità romena, con vari precedenti di polizia per analoghi reati commessi in tutto il nord Italia, è stata così denunciata all'Autorità Giudiziaria per il reato di rapina, con relativa richiesta di misure restrittive al vaglio della magistratura.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Bimba ha fretta di nascere, donna partorisce nel tunnel del Monte Barro

  • Giornata flagellata dal maltempo: una quarantina di interventi nel territorio

  • Olginate: trovato in fin di vita, ciclista muore lungo l'alzaia

  • «La vostra sanità funziona e ci ha aiutati», ristoratori egiziani devolvono nuovamente il loro incasso all'ospedale

  • Un panino di due metri e un "bollicine" di 9 litri, festa a San Giovanni per il barista Willy

  • Coronavirus, il punto: nessun caso di positività nel Lecchese, boom di guarigioni

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
LeccoToday è in caricamento