Lutto a Valmadrera per la scomparsa di Giovanni Incastrini, era ricoverato a causa delle conseguenze del covid

"Vanni" era molto conosciuto e stimato anche per il suo impegno come volontario con gli Amici di Parè e l'Associazione genitori e amici degli handicappati

Vanni Incastrini si è spento a 72 anni.

È mancato questa mattina all’ospedale di Merate dove era ricoverato da tempo a causa delle conseguenze del Covid, Giovanni “Vanni” Incastrini, 72 anni, residente nella zona di Parè. Incastrini era una persona molto conosciuta e stimata a Valmadrera per la sua attività di volontariato con gli Amici di Parè e con l'Associazione Genitori e Amici degli Handicappati, dove si era a lungo impegnato anche insieme alla moglie Adriana.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

L'addio di Valmadrera a suor Concetta Anghileri, missionaria dal cuore d'oro

Proprio nella struttura del Centro Diurno Disabili lavora da tempo la figlia Giorgia, mamma dei due nipotini di Vanni. Giovanni era apprezzato per la sua disponibilità e la sua simpatia oltre che per il suo attaccamento al territorio e alla frazione di Parè. Il sindaco di Valmadrera Antonio Rusconi e la Giunta comunale partecipano al cordoglio e ne ricordano con gratitudine e riconoscenza l'impegno civile. I funerali di Incastrini verranno celebrati martedì 8 settembre alle 9.45.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Giornata flagellata dal maltempo: una quarantina di interventi nel territorio

  • Olginate: trovato in fin di vita, ciclista muore lungo l'alzaia

  • «La vostra sanità funziona e ci ha aiutati», ristoratori egiziani devolvono nuovamente il loro incasso all'ospedale

  • Bimba ha fretta di nascere, donna partorisce nel tunnel del Monte Barro

  • Un panino di due metri e un "bollicine" di 9 litri, festa a San Giovanni per il barista Willy

  • Manifesto accusa Fasoli: «Come Pinocchio». Il sindaco: «Alle urne abbiamo visto tutti come è andata»

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
LeccoToday è in caricamento