Stremati dal caldo, ragazzini colti da malore sul pullman

I soccorsi sono scattati nel tardo pomeriggio di giovedì in zona Rivabella: alcuni dei giovani sono stati trasportati in ospedale

I soccorsi sono entrati in azione in zona Rivabella a Lecco.

Si sono sentiti male, quasi certamente a causa del caldo record di giovedì "amplificato" dalla temperatura a bordo del pullman. Per alcuni ragazzini - di età fra gli 11 e i 15 anni - il rientro da una gita dopo una giornata trascorsa insieme è stato decisamente traumatico.

Lomagna: fuga di gas in condominio

I soccorsi sono scattati intorno alle 19 di giovedì a Lecco in Piazza delle Nazioni in zona Rivabella. Sul posto quattro ambulanze della Croce Rossa, della Croce San Nicolò di Lecco e del Lecco Soccorso. Un ragazzino sarebbe svenuto, altri si sono sentiti male - oltre al gran caldo avvertito nel tardi pomeriggio - forse anche a causa dello spavento. Per fortuna si è trattato di malori lievi.

Per alcuni di loro è scattato il trasporto precauzionale in ospedale, tra Lecco e Merate, in codice verde. I ragazzini, residenti nel Calolziese, stavano tornando da una gita alla piscina di Oggiono organizzata dagli oratori di Calolzio e Foppenico. Cinque i giovanissimi pazienti trasportati in ospedale, ma questa mattina erano già tutti a casa.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragedia nel Comando della Polizia Locale: colpo di pistola, muore un giovane agente

  • Tragedia a Valgreghentino: giovane giardiniere muore travolto da un escavatore

  • Oggi a Villa San Carlo i funerali Ugo Gilardi, «Un ragazzo d'oro»

  • Le regole per Natale 2020: cosa succede con gli spostamenti tra regioni, il coprifuoco e il cenone

  • Emergenza Covid: a San Girolamo chiese chiuse e Padri Somaschi in quarantena

  • Controlli anticovid nel Lecchese: due esercizi lecchesi vengono chiusi, nove i cittadini sanzionati

Torna su
LeccoToday è in caricamento