menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Maltempo: alberi caduti e allagamenti. Il tunnel del Barro chiuso e poi riaperto

Numerosi interventi per i Vigili del fuoco nella notte e anche in mattinata a causa del violento temporale. Galleria allagata: un tratto di SS36 è rimasto "off-limits" fino alle 10.30

Sono numerosi gli interventi effettuati dai Vigili del fuoco del comando di Lecco a seguito del violento temporale abbattutosi la notte scorsa. Come, purtroppo, accade ogni volta che la furia del maltempo flagella il nostro territorio. 

Dalla mezzzanotte in avanti sono state numerose le chiamate ai pompieri a causa di allagamenti e soprattutto alberi sradicati dal vento e dalle forti piogge.

Scatta l'allerta maltempo fino alla mezzanotte di martedì

Gli effetti negativi del maltempo non si sono esauriti nella notte, sono proseguiti anche in giornata. I Vigili del fuoco hanno continuato infatti a lavorare incessantemente per rimuovere alberi caduti in strada man mano che questi sono stati segnalati. Gli ultimi in mattinata a Laorca e Malgrate.

Disagi anche alla viabilità: causa allagamenti, è stata chiusa la galleria del Monte Barro sulla SS36 in direzione Milano, con gli automobilisti costretti a uscire a Pescate. Lunghi incolonnamenti si sono formati sul terzo ponte. La riapertura è avvenuta intorno alle 10.30.

Purtroppo per le prossime ore le previsioni non sono rassicuranti: nuovi temporali di forte entità sono possibili fino alla tarda serata di oggi.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Le 10 meraviglie architettoniche da scoprire nel Lecchese

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Salute

    Che cos’è il burnout da smart working?

  • social

    Personaggi illustri lecchesi: Giuseppe Bovara

Torna su

Canali

LeccoToday è in caricamento